I migliori partner per prenotare i tuoi viaggi low cost

 

Dove parcheggiare a Catania Fontanarossa aeroporto

Sending
Valutazione utente
3 (1 voto)

Partire in aereo da Catania significa anche sapere se avete necessità di lasciare la vostra auto dove parcheggiare a Catania Fontanarossa. Sono tanti i parcheggi che sono stati appositamente creati per permettere tanto ai viaggiatori quanto ai loro accompagnatori di parcheggiare la propria auto nel modo più confortevole possibile.

I parcheggi Catania Fontanarossa, molto numerosi e tra loro diversificati tanto dal punto di vista economico quanto per la loro collocazione, saranno proposti qui di seguito secondo una precisa e dettagliata categorizzazione.

I parcheggi ufficiali

Parcheggiare la propria auto all’aeroporto di Catania è possibile grazie alla presenza dei parcheggi ufficiali, che sono quelli più vicini alla stazione aeroportuale e per questo motivo consentono di parcheggiare senza perdere troppo tempo.

I parcheggi ufficiali sono adatti alle soste brevi, medie e lunghe e raggiungibili a piedi a partire dal Terminal A. Sono circa 1000 posti auto la cui disponibilità è consultabile, se non vi è stata una preventiva prenotazione del proprio posteggio, attraverso i display luminosi che sono posti sia all’ingresso dell’aeroporto, sia all’entrata di ogni singolo parcheggio.

L’ingresso ai parcheggi ufficiali, considerati posteggi assicurati da un elevatissimo standard di sicurezza, è reso possibile grazie ad un gettone che deve essere ritirato presso le colonnine automatiche che sono poste all’interno dell’ingresso.

Per poter ritirare la macchina posteggiata è necessario pagare la tariffa corrispondente tramite l’inserimento del gettone ricevuto all’interno delle casse automatiche, che consentono di pagare tanto in contanti quanto con il bancomat.

Area Kiss & Fly

Gran parte degli aeroporti di tutto il mondo, compreso l’aeroporto di Catania Fontanarossa, dispongono di apposite zone create per far sì che gli accompagnatori possano sostare gratuitamente.

Si tratta di una zona conosciuta come area Kiss & Fly Catania Fontanarossa che consente la possibilità di posteggiare gratuitamente solo per alcuni minuti, giusto quelli necessari per dare un ultimo saluto al passeggero che sta per prendere il suo volo ed eventualmente aiutarlo a scaricare i bagagli.

L’aeroporto di Catania, insieme a quello di Milano Linate (abbiamo scritto una guida su dove parcheggiare a Milano Linate),  è tra quelli che a livello nazionale regalano più tempo ai passeggeri ed ai loro accompagnatori poiché il tempo messo a loro disposizione attraverso l’offerta di un posteggio totalmente gratuito è di ben 20 minuti.

Parcheggi a sosta breve

All’aeroporto di Catania sono presenti anche due parcheggi a sosta breve che sono rispettivamente il P1 ed il P2. Sono due zone di parcheggio appositamente create e pertanto adatte per coloro che devono fare scendere o salire un passeggero o semplicemente per sostare per poche ore.

Per le soste fino alle 12 ore è consigliato il parcheggio P1 che, situato ad una distanza di soli 40 metri dall’ingresso del Terminal A, vede la presenza di 100 posti auto tra cui due gratuiti che sono destinati alle persone disabili.

Nei parcheggi a sosta breve i primi 15 minuti di sosta sono gratis e quelli successivi prevedono specifiche tariffe orarie che sono di 2 euro per la prima ora, 3 euro fino a due ore, 4 euro fino a tre ore, 5 euro fino a quattro ore, 6 euro fino a cinque ore, 7 euro fino a sei ore, 9 euro fino a dodici ore, 39 euro fino a ventiquattro ore e 30 euro ogni giorno successivo.

Per le soste fino alle 24 ore, invece, è maggiormente conveniente il parcheggio P2, collocato a 20 metri di distanza dal Terminal A. Questo parcheggio presenta 220 posti auto, di cui 4 riservati a persone disabili.

Le tariffe orarie, per il parcheggio P2, sono uguali a quelle del P1 fino a 6 ore e a partire dalle 6 ore scatta una tariffa giornaliera più conveniente.

Parcheggi a lunga sosta

Altra possibilità di posteggio della propria auto è quella nei parcheggi a lunga sosta. Si tratta ufficialmente del cosiddetto parcheggio P4, unico parcheggio a lunga sosta ufficiale dell’aeroporto di Catania. Si tratta di quella tipologia di parcheggi che possono essere sfruttati dai clienti che hanno la necessità di lasciare la propria auto posteggiata per un tempo superiore alle 24 ore.

I parcheggi a lunga sosta sono collocati a circa 200 metri dal Terminal A e constano di 620 posti auto, tra cui 16 destinati alle persone disabili. Peculiarità di questi parcheggi, inoltre, è che sono gli unici ad essere destinati anche alla sosta autorizzata dei motocicli.

Il parcheggio P4 presenta specifiche tariffe orarie che vanno da un massimo di 45 euro se si lascia la propria auto parcheggiata dai 9 ai 10 giorni, ad un minimo di 13 euro per la sosta dalle 0 alle 48 ore. Per una maggiore precisione è possibile dire che dalle 48 ore ai 3 giorni la tariffa è di 17 euro, dai 3 ai 4 giorni di 21 euro, dai 4 ai 5 giorni di 25 euro, dai 5 ai 6 giorni di 29 euro, dai 6 ai 7 giorni di 33 euro, dai 7 agli 8 giorni di 37 euro e dagli 8 ai 9 giorni di 41 euro.

Servizio Car Valet

Parcheggiare con il parcheggio Car Valet è una delle maniere più semplici per posteggiare la propria automobile presso l’aeroporto di Catania Fontanarossa. Scegliendo il servizio Car Valet, infatti, si ha la possibilità di recarsi direttamente con la propria auto all’area partenze, dove sarà presente un dipendente che prenderà il veicolo e lo condurrà presso il parcheggio prescelto.

Uno dei principali vantaggi del servizio Car Valet è che è sicuramente un metodo molto più rapido in quanto consente all’automobilista di non guidare fino al parcheggio, ma di recarsi direttamente all’aeroporto.


I parcheggi low cost

Ulteriore soluzione per parcheggiare il proprio veicolo presso l’aeroporto di Catania sono i parcheggi Low Cost, tutti aperti 24 ore su 24 e posizionati nelle zone circostanti la stazione aeroportuale.

Si tratta di parcheggi più economici rispetto agli altri parcheggi offerti ai clienti. La comodità di parcheggiare in questi posteggi è possibile grazie alla presenza del servizio di navetta gratuito, che nel giro di pochissimo tempo porta i clienti dai parcheggi al terminal del volo prenotato.


I migliori siti per prenotare

Quando si decide dove posteggiare la propria auto una volta giunti presso la stazione aeroportuale un fattore molto importante da tenere in considerazione è anche la possibilità di poter parcheggiare a prezzi che siano il più conveniente possibile.

Ecco perché, organizzandosi anticipatamente, sarà possibile trovare soluzioni adatte ad un risparmio di tempo e di denaro. Risparmiare è possibile grazie ad una prenotazione online, effettuabile mediante i siti web per prenotare il parcheggio a Catania Fontanarossa che sono proposti qui di seguito.


Informazioni sull’aeroporto

Differentemente da quanto molti credono, l’aeroporto siciliano maggiormente trafficato non è quello di Palermo bensì proprio l’aeroporto di Catania Fontanarossa che in Italia è al sesto posto per traffico di passeggeri.

E’ servito da compagnie aree nazionali e low cost che principalmente hanno come destinazione località nazionali ed europee, ma capita anche che dall’aeroporto di Catania partano voli intercontinentali come, ad esempio, quelli che hanno come destinazione Dubai.

Questo aeroporto dista a soli 10 km dal centro di Catania ed è per questo facilmente raggiungibile. Quando ci si chiede come raggiungere l’aeroporto di Catania Fontanarossa è possibile affermare che esso è facilmente raggiungibile anche tramite l’utilizzo dei mezzi pubblici, come i bus circolari che portano a destinazione in soli 20 minuti. Il prezzo del bus, abbastanza conveniente è di 4 euro.

All’interno dell’aeroporto di Catania non è presente una stazione di treni oppure metro, ma è molto importante sapere che con il bus circolare è possibile raggiungere la stazione FS con estrema facilità.

Vi è poi la possibilità di usufruire del servizio taxi con taxi messi a disposizione dei clienti all’uscita degli arrivi e gestiti dalla società Radio Taxi Catania e Taxi Sat Service. Per entrambi i servizi taxi sono offerte le medesime tariffe fisse che, per le principali località turistiche, vanno a partire dai 18 euro.

Altra informazione molto importante è quella riguardante i terminal. Con una recente ristrutturazione, risalente al 2007, l’area aeroportuale presenta tre terminal e rispettivamente il Terminal A, B, C che sono tutti facilmente raggiungibili tramite la consultazione di mappe che sono state appositamente create e sono state rese disponibili nelle diverse aree dell’aeroporto.

I principali servizi offerti sono quelli essenziali come bar, negozi, ristoranti, bancomat, cambio monete e lounge vip. Mancano però alcuni servizi che sono invece presenti in altri aeroporti come il Wi-Fi gratuito, il deposito bagagli oppure l’ufficio oggetti smarriti.


Risarcimento volo

Per te che viaggi spesso in aereo devi sapere che c’è la possibilità di ottenere un risarcimento fino a 600 euro se il tuo viaggio aereo ha subito un ritardo o addirittura una cancellazione. Sappiamo quanto sia frustante un esperienza di questo tipo ecco perchè dovresti leggere le nostre guide sull’argomento e fare richiesta di risarcimento per ottenere i 600 euro che ti spettano.

Commenti