Weekend a Francoforte a 95€ Volo+Soggiorno

Noi di Viaggiafree.it siamo ogni giorno alla ricerca di offerte low cost. Stavolta abbiamo progettato una bellissima vacanza in una metropoli europea come Francoforte per un weekend, utilizzando l’aeroporto principale della città e non quello low cost di Hahn, come spesso accade. La compagnia che ci porterà a destinazione sarà ancora una volta Ryanair, che ha messo a disposizione voli in promozione a prezzi decisamente vantaggiosi.

I voli aerei

Partirete dall’aeroporto di Treviso il giorno sabato 11 maggio 2019, alle ore 20:20, con arrivo previsto all’aeroporto internazionale di Francoforte per le 21:40. Il costo di questa tratta è di soli 8,99 euro a persona.

Dopo aver passato un bellissimo weekend a Francoforte, giunge purtroppo il momento di ritornare a casa. Il volo di ritorno partirà dall’aeroporto internazionale della metropoli tedesca il giorno martedì 14 maggio 2019 alle ore 18:00, con arrivo previsto a Treviso per le ore 19:20. Il costo di questa tratta è uno dei più bassi tra quelli che si possono trovare su Ryanair nel 2019, soltanto 3,99 euro a persona.

In questa schermata vi riepiloghiamo date, orari e prezzi della selezione. Come potete vedere il costo totale del volo di andata e ritorno da Treviso a Francoforte e viceversa è di soli 12,98, uno dei prezzi migliori che Ryanair mette a disposizione. Ma ricordatevi che per ottenere questo prezzo dovrete rinunciare a tutti gli optional che Ryanair mette a disposizione a pagamento, come la scelta del posto a sedere o il bagaglio in stiva.


Il soggiorno

Per soggiornare durante il weekend a Francoforte abbiamo trovato l’hotel Aurelia, che è ubicato in una posizione tranquilla nel quartiere Rödelheim di Francoforte sul Meno, a 200 metri da una stazione ferroviaria e al contempo ben collegato con le autostrade A5 e A66, che offrono un rapido accesso al centro della città e alla Fiera di Francoforte. Le camere sono in stile classico, e dispongono di TV, telefono e bagno interno, oltre alla connessione wi-fi gratuita. Il prezzo per tre notti in camera doppia è di 165 euro, ossia solo 82,50 euro a persona, davvero conveniente! Oltre a ciò, il punteggio medio su Booking.com è di 6,4 su 10, dunque qualità garantita.


Il costo del weekend

Eccoci alla fine dell’organizzazione del viaggio. Per una vacanza low cost a Francoforte a maggio spenderete soltanto 12,98 euro a persona per il volo e 82,50 euro a persona per l’alloggio, ossia una spesa finale di soli 95,48 euro a persona.

Cosa fare a Francoforte in un weekend

Hai deciso di visitare una città tedesca e stai pensando di trascorrere alcuni giorni a Francoforte? E’ una città tutta da scoprire e ti sorprenderà positivamente perchè offre numerose attrazioni e luoghi di interesse culturale. Francoforte fu costruita sul fiume Meno ed è un importante centro finanziario dove ha sede la Banca Centrale Europea. Ma è anche il luogo natale di Goethe e dei tanti ponti che la attraversano. 

In questa mini guida vediamo insieme i luoghi di interesse principali della città e le cose da fare durante un soggiorno a Francoforte.

Visita la Romerberg e l’Altstadt

Comincia la visita di Francoforte dalla sua piazza principale, la Romerberg. Qui si assapora il clima di un tempo tipico del centro medievale. E’ stato ed è tuttora il cuore della città, dove puoi ammirare le antiche case a graticcio con travature in legno. L’edifico più significativo è il Rathaus o Romer, cioè il municipio di Francoforte.  Da non perdere all’interno del palazzo la Sala dell’Imperatore, dove sono esposti i ritratti di tutti i 52 imperatori del Sacro Romano Impero. All’esterno da notare la Statua della Giustizia, che sorge al centro della piazza, intorno alla quale un tempo avvenivano gli scambi commerciali e le contrattazioni. 

Merita una visita anche il Duomo di San Bartolomeo, l’edificio religioso cattolico più grande di Francoforte, alla stregua di una cattedrale. Nacque come abbazia già nell’852 e poi venne modificato e si percepisce la chiara impronta gotica. Qui vennero incoronati 10  imperatori. 

Tutto il centro storico di Francoforte è da vedere: l’Altstadt è la parte vecchia della città, con le sue strade strette e le sue costruzioni antiche. Sarà entusiasmante passeggiare tra vicoli, negozietti e caffè.

La casa di Goethe

Immancabile la visita alla casa di uno dei simboli della letteratura tedesca e mondiale, Johann Wolfgang von Goethe. Lo scrittore nacque a Francoforte nel 1749 e la sua casa è oggi un museo a lui dedicato. L’edificio fu quasi totalmente distrutto dai bombardamenti della Seconda guerra mondiale ma venne ricostruito e ristrutturato in modo da rappresentare ancora oggi la vita di una famiglia del Settecento. 

Sali sulla Main Tower

La visita di Francoforte non è completa se non la si ammira anche dall’alto. Il consiglio è quello di salire sulla Main Tower, da dove poter vedere un panorama unico. Da  fotografare anche l’Euro Tower, il grattacielo sede della Banca Centrale Europea fino al 2014 davanti al quale è posto il noto simbolo della moneta unica. 

Visita il Museo Stadel

Lo Stadel Museum fu fondato dal banchiere che porta il suo nome nel 1815. E’ un vero e proprio scrigno contenente oltre 700 anni di storia dell’arte di tutta Europa. Qui si possono ammirare opere e dipinti, sculture, disegni e fotografie che spaziano dal Medioevo fino ai giorni nostri. Ci sono lavori di Monet, Botticelli, Vermeer, Renoir, Picasso solo per citarne alcuni.   

Westend e Teatro dell’Opera

Il vecchio teatro dell’opera, l’Alte Oper, risale al 1880 e si trova in una piazza poco distante dal quartiere finanziario di Francoforte. Bella la vicinanza tra edifici retrò e moderni in un quartiere, il Westend,  lussuoso e ricco di belle costruzioni.  

Visita il MMK

Francoforte è una città ricca di musei, impossibile in un viaggio breve vederli tutti. Particolarmente interessante è il MMK, il museo di Arte contemporanea se sei un amante della verve creativa attuale. E’ stato progettato da Hans Hollein e vale la pena anche soltanto vedere l’insolita struttura del museo. 

Sachsenhausen

Francoforte si estende anche oltre il fiume Meno. Da non perdere una visita all’altra parte della città nel quartiere di Sachsenhausen. Il consiglio è quello di raggiungerlo percorrendo il ponte Eisemer Steg, risalente al 1869. Da lì sopra la vista è impagabile. 

Sachsenhausen è il quartiere più popoloso di Francoforte e anche quello più creativo. Qui si possono trovare piccoli negozi artigianali, gallerie d’arte, locali ed assaporare in un’atmosfera fusion birra e sidro. 

Scopri il Palmengarten

Sarà piacevole una visita al giardino botanico della città. Il Palmengarten si estende su una superficie di 30 ettari ed è uno degli orti botanici più importanti a livello internazionale. Fondato nel 1868 oggi il giardino, che ospita centinaia di specie botaniche, è circondato da un piccolo lago e vi si svolgono spettacoli teatrali e concerti di musica jazz e da camera. 

Escursioni sul fiume Meno

Puoi vedere Francoforte anche da un’altra prospettiva, percorrendo un tratto del fiume Meno. E’ possibile effettuare escursioni brevi, gli short trips, della durata di un’ora circa, oppure navigare sul fiume con i day trips che ti porteranno a visitare anche i paesi vicini. 

Shopping sulla Zeil

Infine per concludere la nostra visita di Francoforte un po’ di shopping non guasta. La via per definizione è la Zeil, un lungo percorso dove si trovano i negozi principali. Qui sorge anche il complesso MyZeil, un gioiello commerciale progettato dall’architetto italiano Massimiliano Fuksas. 

Commenti