Vacanza a Grosseto: cosa fare, principali attrazioni, dove dormire e dintorni

Trascorrere le vacanze a Grosseto è un’opportunità unica per visitare una delle poche medie città italiane ancora circondata dalle mura di protezione di età medievale, un meraviglioso capoluogo di provincia situato nel sud della Toscana, nel cuore della Maremma.

Grosseto offre la possibilità di visitare il suo bellissimo Centro storico ricco di storia e di arte, con le sue chiese, i musei ed i palazzi storici, pernottando in una delle tante strutture della città.

Inoltre nei dintorni di Grosseto è possibile trascorrere alcuni giorni di vacanza immersi nelle splendide campagne toscane, visitando i tanti parchi naturali della zona, le rovine necropoli etrusche del VII sec. a.C., le terme o le splendide isole della Maremma toscana.

GROSSETO DENTRO LE MURA, STORIA E ARTE

LE MURA

Grosseto è una media città del sud della Toscana con circa 82 mila abitanti, che si trova in una vasta superficie pianeggiante in cui sorgono alcune sorgenti termali molto rinomate e ben due parchi nazionali, distante soltanto 12 Km dal mar Tirreno.

Grosseto è una delle pochissime città italiane ad essere ancora racchiusa all’interno di mura fortificate in eccellente stato, risalenti all’era Medicea nel 1500 e rimaste operative fino al 1800.

Da quel tempo in poi le mura hanno perso la loro funzione ed oggi sono un’attrattiva spettacolare per i turisti, per fare un giro intorno alla città tuffandosi nella storia e nei panorami mozzafiato che queste mura riescono a regalare.

Le mura intorno a Grosseto sono lunghe quasi 3 Km e sono di forma esagonale, con 6 alti bastioni a segnarne gli angoli, oggi completamente visitabili ed abbelliti con piante e fiori.

Ci sono vari punta d’entrata alle mura ma quello più semplice e diretto è dal Cassero Senese attraverso il tipico ponte levatoio. Da qui è possibile accedere alle vie principali sulle mura e fare il giro di tutti i Bastioni, fino al Bastione della Rimembranza che ospita un Parco ed un Monumento ai Militi Ignoti.

PIAZZA DANTE ALIGHIERI, DUOMO E PALAZZO ALDOBRANDESCHI

All’interno delle Mura è possibile visitare Grosseto a piedi, tuffandosi nell’atmosfera della città. Uno dei punti più importanti della città è Piazza Dante Alighieri, al centro della quale si trova una statua di marmo del 1846 raffigurante Leopoldo II detto il Canapone.

Su Piazza Dante si affaccia uno dei luoghi simbolo di Grosseto, il Duomo, la cui costruzione è datata a fine del 1200 ma che negli anni a subito numerosi interventi ed ampliazioni, come il campanile e la facciata anteriore del 1800 in marmo bianco rosso di Caldana.

Il resto del Duomo, soprattutto la parte meridionale è in stile gotico, ed al suo interno si trovano delle stupende vetrate del ‘400 originali, un altare con la Madonna e varie raffigurazioni della stessa.

Sulla Piazza si affaccia anche il Palazzo Aldobrandeschi, un palazzo di origine medievale in stile gotico che è stato per molto tempo dimora degli Aldobrandeschi, mentre oggi ospita la sede della Provincia. L’orario per le visite è dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17,30.

MUSEI A GROSSETO

Due i musei da visitare assolutamente a Grosseto, il Museo Archeologico e d’Arte della Maremma ed il Museo di storia Naturale. Il Museo Archeologico si trova in Piazza Baccarini.

Al suo interno si trovano tantissimi reperti etruschi provenienti dalle vicine necropoli di Perazzeta e di Macchiabuia. Il biglietto d’ingresso costa soltanto 2,50€.

Gli orari sono da ottobre a fine marzo dal martedì al venerdì dalle 9 alle 14, il sabato e la domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 19, mentre da aprile a settembre dalle 10 alle 18 dal martedì al venerdì e sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.

Il Museo di Storia Naturale della Maremma invece è diviso su tre piani, di cui l’ultimo è riservato alle attività didattiche e scientifiche mentre i primi due ad esposizioni sulla biodiversità, rocce e minerali, paleontologia ed ai varo ecosistemi.

Il Museo si trova su Strada Corsini 5, e l’orario delle visite è da settembre a giugno dal martedì al venerdì dalle 9 alle 13, il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 e la domenica dalle 16 alle 20. Da giugno a settembre invece è aperto dal martedì al venerdì dalle 9 alle 13, il sabato dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 e la domenica dalle 17 alle 20. Il costo del biglietto è di 5€.

LE CHIESE DI GROSSETO

A Grosseto ci sono tantissime chiese oltre al famoso Duomo, come la Basilica del Sacro Cuore di Gesù in Piazza Galeazzi di metà ‘900, una chiesa in stile moderno con statue in bronzo, una cupola alta 55 metri e dei bellissimi interni in marmo.

Un’altra chiesa molto frequentata è la Chiesa di San Francesco situata nell’omonima piazza, una chiesa semplice ed umile del 1200 con al suo interno un bellissimo crocefisso di Duccio di Buoninsegna.

A Grosseto meritano una visita anche la Chiesa di San Pietro, risalente addirittura al tardo medioevo sita in Corso Carducci con alcuni stupendi bassorilievi in stile romanico, e la Chiesa della Misericordia, anche se quest’ultima purtroppo è in restaurazione e l’apertura continua ad essere rimandata.

I PALAZZI STORICI A GROSSETO

Molti i Palazzi di interesse storico a Grosseto oltre a Palazzo Aldobrandeschi, come il Palazzo Comunale a Piazza Dante in stile rinascimentale, il Palazzo del Vecchio Tribunale del 1800 e Palazzo Tognetti di inizio 900, in stile Liberty.

Inoltre non può mancare una visita al Teatro degli Industri situato in via Mazzini, risalente al 1800 e più volte negli anni ampliato e restaurato. Il Teatro oggi è completamente funzionante ed ospita spettacoli in prosa, eventi musicali e spettacoli di danza.

DOVE DORMIRE A GROSSETO

A Grosseto è possibile trovare diversi hotel, B&b ed alcune case in affitto all’interno delle Mura nel Centro storico, con offerte adatte a tutte le tasche per passare qualche notte in questa fantastica città medioevale.

Gli hotel a Grosseto vanno dalle 2 stelle alle 4 stelle, con prezzi che dai 50 ai 100€ a notte. Per esempio è possibile prenotare una stanza nell’Hotel Airone, un ottimo 4 stelle a via Senese in Centro, che offre ai suoi clienti WiFi gratuito, aria condizionata, parcheggio interno, una palestra, una piscina coperta con sauna ed idromassaggio, bar ed un ristorante panoramico con giardino all’ultimo piano dell’Hotel.

Inoltre viene offerta una ricca colazione con prodotti tipici della zona, sono ammessi animali domestici e l’Hotel dispone di alcune camere con balcone privato, il tutto a circa 100€ a notte.

Se invece si vuole risparmiare un po’ è possibile optare per l’Hotel Appennino a 3 stelle, situato vicino al Centro in via Goffredo Mameli. Questo Hotel offre parcheggio gratuito, WiFi, possibilità di ospitare animali, riscaldamento, il tutto a circa 50€ a notte.

I B&b a Grosseto sono una valida alternativa agli Hotel, ed in alcuni permettono di risparmiare qualcosina, inoltre sono comodi per chi passa la maggior parte del tempo visitando la città ed i dintorni e necessita solo di un posto dove passare la notte.

Tra i migliori B&b di Grosseto ci sono il Warmup Grosseto in Centro in via Albinoni, che a 60€ a notte offre parcheggio interno, WiFi, giardino, ambienti climatizzati e prima colazione.

Oppure è possibile prenotare una stanza al Bed end Breakfast Via Ricasoli, che a 65€ a notte offre ambienti climatizzati e possibilità di ospitare animali domestici, il tutto a due passi da Piazza Dante.

Se invece desiderate affittare un appartamento potete contattare la Socci Apartament, che dispone di appartamenti in via Calboli in centro di 55 metri quadrati. Al costo di 70€ a notte avrete un angolo cottura, servizio di biancheria pulito, riscaldamento ed aria condizionata.

GROSSETO E DINTORNI

LUOGHI DI INTERESSE CULTURALE

La zona della Maremma è ricca di splendidi piccoli comuni e luoghi di interesse storico da visitare, tra cui il più importante è sicuramente il sito archeologico etrusco di Roselle, risalente al VII sec. a.C.

A Roselle potete visitare un’antica necropoli etrusca del VII sec. a.C., le mura del VI sec. a.C. o le antiche Terme di Betitio Perpetuo del 370 d.C. Il sito è molto grande ed è necessaria almeno una giornata per esplorarlo in tutte le sue parti, ammirando il susseguirsi delle civiltà etrusca e romana.

PARCHI E TERME DELLA MAREMMA

Nei dintorni di Grosseto si trovano alcune zone paesaggistiche tra le più belle d’Italia, come il Parco Nazionale Arcipelago Toscano, un paradiso protetto composto da 7 isole, tra cui l’isola del Giglio e l’isola di Giannutri.

Il Parco dell’Amiata alle pendici dell’omonimo Monte è costituito da un’area protetta con diverse specie di animali selvatici, come scoiattoli, ghiri, tassi e lepri. Il Parco è attraversato da tantissimi sentieri battuti, ideali per lunghe passeggiate a piedi tentando di avvistare qualche animale selvatico.

Il Parco della Maremma offre a chi vuole visitarlo numerose specie di animali come daini, caprioli e tassi e di piante della macchia mediterranea, oltre alla possibilità di effettuare escursioni in bicicletta, a cavallo o in canoa lungo il fiume Ombrone, o spettacolari escursioni guidate notturne.

Un altro luogo naturale molto affascinante da visitare vicino Grosseto è la Riserva statale Lago di Burano, un’oasi del WWF, vicino il Borgo medievale di Capalbio, dove è possibile passeggiare per i tanti sentieri dell’area tra la vegetazione della macchia mediterranea, avvistando aironi e germani reali dai tanti punti di osservazione attrezzati.

DOVE DORMIRE FUORI GROSSETO

Se si desidera godere della pace e della tranquillità delle campagne nei dintorni di Grosseto, è possibile trovare numerose soluzioni tra i tanti agriturismi e le ville in affitto della zona, per godersi la natura della Maremma ed i prodotti tipici delle tante aziende agricole del territorio.

Gli agriturismi della zona di Grosseto oltre al relax ed alla pace della campagna maremmana, offrono diverse attività, come per esempio la possibilità di passeggiate a piedi, in bicicletta o a cavallo per i sentieri della zona o nei vicini parchi naturali protetti, oppure la possibilità di degustare i prodotti tipici della zona di Grosseto.

Tra gli agriturismi è da segnalare Le Frasche, un agriturismo nella zona del Parco Naturale della Maremma a soli 7 Km dal mare, situato all’interno di un’azienda agricola che produce e vende olio extravergine d’oliva, vino, frutta e verdura.

Per i clienti dell’agriturismo è prevista una prima colazione a base di dolci fatti in casa e confetture con i prodotti freschi dell’azienda agricola, ed a 55€ a notte si ha una camera con aria condizionata, spazio giochi per i bambini e possibilità di ospitare animali domestici.

Se desiderate fare una passeggiata a cavallo dovete fare una visita all’agriturismo Le Querci, in località Barbaruta a pochi Km da Grosseto e dal mare, con camere a partire da 45€.

I servizi offerti da questo agriturismo sono aria condizionata, possibilità di ospitare i propri animali domestici di piccola taglia, spazio per fare barbecue, spazio giochi per i bambini e parcheggio privato.

Se invece desiderate affittare una villa per passare qualche giorno tra le campagne grossetane, magari con gli amici o con tutta la famiglia, potete optare per la Casa Terzerie, una splendida villa in località Versegge a circa 30 minuti da Grosseto.

È possibile affittare la villa con circa 300€ a notte, con disponibilità fino a 10 posti letto, con parcheggio privato, giardino, balcone, WiFi, aria condizionata, piscina all’aperto, camino e zona barbecue.

CONCLUDENDO

Grosseto è una città perfetta per passare le vacanze, sia per visitare la città medievale con il suo centro storico, sia come punto di partenza per visitare gli splendidi luoghi della Maremma toscana.

In questa zona non mancano certo le attrazioni, tra parchi naturali, terme, monti, isole, aziende agricole, boschi e comuni storici, dove è possibile rilassarsi o fare escursioni a piedi, in bicicletta, a cavallo o discese in canoa.

Grosseto offre a chi desidera passare le proprie vacanze molte soluzioni per la notte, come hotel e B&b in città, o splendidi agriturismi e ville in affitto nei dintorni, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Commenti