Oktoberfest a Monaco di Baviera 2018: 3 giorni a 273€ Volo+Soggiorno

Oktoberfest a Monaco di Baviera 2018: 3 giorni a 273€ Volo+Soggiorno 1

Ne abbiamo già parlato, andare all’Oktoberfest è piuttosto costoso. E’ possibile viaggiare in macchina, opzione comoda dal nord Italia, e ammortizzare la spesa andando a Monaco in 3 o 4. Ma come possiamo fare un viaggio simile se il tempo è poco e veniamo dalle regioni centrali o meridionali dell’Italia? Ecco che ci viene incontro Air Dolomiti, che propone voli relativamente economici da diversi aeroporti italiani a Monaco di Baviera. La soluzione più economica che abbiamo trovato è da Bologna, ma ci sono voli anche da Bari, Brindisi, Firenze, Venezia, Verona, Milano Linate e Torino.

Partirete quindi il giorno sabato 29 settembre 2018 dall’aeroporto di Bologna, alle ore 06:40 del mattino, con atterraggio all’aeroporto internazionale di Monaco di Baviera previsto per le ore 07:45. Il costo della tratta è di 46,95 euro a persona.

Oktoberfest a Monaco di Baviera 2018: 3 giorni a 273€ Volo+Soggiorno 2

Dopo aver trascorso tre giorni pieni all’Oktoberfest a Monaco di Baviera 2018, giunge il momento di ritornare a casa. Il volo di rientro Air Dolomiti partirà dall’aeroporto di Monaco di Baviera il giorno martedì 2 ottobre 2018 alle 12:00, con atterraggio a Bologna previsto per le 13:00. Questa tratta è più costosa dell’andata, spenderete infatti 89,54 euro a persona.

Oktoberfest a Monaco di Baviera 2018: 3 giorni a 273€ Volo+Soggiorno 3

Il prezzo del volo di andata e ritorno è quindi di 146,47 euro a persona, prezzo che comprende tutte le tasse e i supplementi aggiuntivi, ma nessuno dei servizi extra a pagamento di Air Dolomiti, come l’assicurazione di viaggio, l’imbarco di un bagaglio in stiva o la scelta del posto a sedere.

Oktoberfest a Monaco di Baviera 2018: 3 giorni a 273€ Volo+Soggiorno 4

Prenota voli 
Cambia voli 

Per chi non avesse problemi di ferie ci sono combinazioni lievemente più economiche, con partenza ad esempio di mercoledì e rientro di venerdì. Ci atteniamo al fatto però che la maggior parte delle persone ha poca flessibilità, ed è più decisa ad affrontare questo tipo di viaggi nel weekend, dunque ecco il riepilogo dei voli e gli orari. Come si può notare il volo dall’Italia parte la mattina presto, con il conseguente vantaggio di avere tutta la giornata a disposizione per visitare Monaco e la Baviera.

In alternativa è possibile organizzare il viaggio per l’oktoberfest a Monaco di Baviera in macchina. Considerando di viaggiare in 4 e di partire dal nord Italia le spese si ammortizzano parecchio, facciamo un esempio con partenza da Milano: Viamichelin ci propone un costo totale del viaggio di circa 100 euro, con una durata stimata in 5 ore e 35 minuti. Il prezzo è per tratta, dunque occorre moltiplicarlo per due per avere un’idea di quanto può costare in tutto, ma dividendo la spesa per i 4 occupanti del mezzo il totale è di soli 50 euro, decisamente più economico del volo, e soprattutto questa opzione consente di essere subito nel centro di Monaco.

Oktoberfest a Monaco di Baviera 2018: 3 giorni a 273€ Volo+Soggiorno 5

Resta da organizzare il pernottamento per il vostro soggiorno dell’Oktoberfest a Monaco di Baviera, e può essere un problema: La città è infatti strapiena, e gli hotel ne approfittano gonfiando i prezzi all’inverosimile. Ci sono dunque tre alternative, ordinate dalla più costosa alla meno costosa:

  • 1- rassegnarsi e prendere un hotel vicino al centro
  • 2- prendere un alloggio lontano dalla città o economico
  • 3- arrangiarsi dormendo in macchina

Ogni opzione ha naturalmente pregi e difetti. Anche i campeggi sono estremamente costosi, ad esempio il Festanation Oktoberfest Glamping, il cui nome dice già tutto, ha un costo del pernottamento di 251 euro per 3 notti, per due persone, dormendo in tenda di 3 metri quadri. Considerando di dividere lo spazio con un amico/partner ecco che il costo di 126 euro diventa abbordabile.

Oktoberfest a Monaco di Baviera 2018: 3 giorni a 273€ Volo+Soggiorno 6

Prenota soggiorno 
Cambia sistemazione 

Ricapitolando, è estremamente difficile organizzare un weekend low cost all’Oktoberfest, ma noi ce l’abbiamo più o meno fatta. Il volo che abbiamo trovato costa infatti 146,47 euro a persona, e l’alloggio 126 euro a persona. Il totale che spenderete per il vostro weekend all’Oktoberfest 2018 di Monaco di Baviera sarà dunque di 273 euro, buona birra a tutti!

Oktoberfest a Monaco di Baviera: Dritte e consigli

L’Oktoberfest è una delle feste più importanti d’Europa. Come molti di voi sanno si tiene a Monaco di Baviera, in Germania, tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre. In particolare l’edizione 2018 si terrà dal 22 Settembre al 7 Ottobre. Vediamo come prendere parte a questa bellissima festa risparmiando il più possibile!

Arrivare a Monaco in macchina o in camper

Esistono diverse alternative per raggiungere Monaco di Baviera, e per chi abita nel nord Italia a volte è preferibile solitamente arrivarci in macchina passando per l’Austria. Ad esempio da Milano o da Venezia il viaggio dura circa 5 ore, ed è piuttosto piacevole. Il costo si aggira attorno ai 200 euro a/r e comprende carburante, pedaggi e la vignetta per transitare sulle autostrade austriache. Condividendo il viaggio con 3 amici la soluzione diventa davvero economica, 25 euro a tratta per persona è un prezzo imbattibile rispetto al treno o all’ aereo (non scordatevi che le date dell’Oktoberfest sono di altissima stagione!)

Arrivare a Monaco in aereo

L’alternativa per chi abita nel centro o sud Italia è quella di utilizzare l’aereo per raggiungere Monaco. Non è più possibile utilizzare l’aeroporto low cost di Memmingen, situato a circa 100km dal centro cittadino, perchè non ci sono più rotte dirette dall’Italia, quindi l’unica alternativa è quella di utilizzare l’aeroporto principale della città, e volare con Lufthansa (collegamenti praticamente da ogni aeroporto d’Italia), Air Dolomiti (collegamenti da Bari, Brindisi, Bologna, Firenze, Venezia, Milano Linate, Torino, Verona), Easyjet (collegamenti da Milano Malpensa) o Vueling (collegamenti da Roma Fiumicino).

Dormire a Monaco durante l’Oktoberfest

Questo è purtroppo il problema più grosso che occorre affrontare quando si pianifica un viaggio low cost all’Oktoberfest: i prezzi degli alberghi raggiungono cifre spaventose, decisamente più alte della norma. L’alternativa migliore è dunque quella di allontanarsi dalla città, ci sono ottime strutture e ottimi collegamenti, che garantiscono comunque una piacevole permanenza a Monaco e un risparmio consistente. E’ per questo che spesso l’alternativa migliore è raggiungere la città in auto o in camper ed adattarsi a passare un paio di notti più scomode del normale dormendo sui sedili posteriori.

Ti potrebbero interessare anche...

 

Partecipa loggandoti con Facebook, Twitter o Google

image/svg+xml