Clicca & Prenota ora!

 

Viaggi Valencia: Cosa c’è da sapere

La bella città di Valencia, una delle più importanti della Spagna mediterranea, è una delle destinazioni turistiche più piacevoli da scoprire. Grazie al suo clima benevolo 365 giorni all’anno è una meta da prendere in considerazione sia per una vera e propria vacanza estiva sia per un break fuori stagione. Valencia è molto ben collegata con l’Italia grazie a Ryanair e Vueling ed è raggiungibile praticamente da ogni aeroporto del nostro paese sfruttando una delle numerose offerte viaggi città che le compagnie low cost mettono a disposizione durante tutto il corso dell’anno.

Una volta atterrati a Valencia la prima cosa da fare sarà prendere la comoda metropolitana che collega direttamente l’aeroporto con il centro cittadino. Qui potrete subito immergervi nella cultura locale ammirando la Plaza de Toros, la Lonja de la seda (palazzo dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità), oppure perdendovi nelle stradine dietro Plaza de la Virgen fino al tipico Mercado Central, dove potrete ammirare e gustare tutte le prelibatezze tipiche di questa parte di Spagna.

Ma se pensate che Valencia sia la tipica città spagnola tutta tapas e flamenco, con il centro storico pedonale e le stradine strette allora vi sbagliate di grosso: tanto per cominciare il perimetro del centro storico è interamente percorso da un fiume, il Turia, che oggi è in secca, il cui letto è stato convertito in uno splendido giardino, uno dei polmoni verdi della città frequentato da locali e turisti che possono rilassarsi all’ombra di splendidi alberi sorseggiando un drink o pedalando in bicicletta.

I giardini del Turia terminano presso uno dei simboli di Valencia: la Città delle Arti e delle Scienze (in spagnolo: ciudad de las artes y la ciencias), un complesso modernissimo e futuristico di edifici multifunzionali progettati dall’architetto di fama mondiale Santiago Calatrava, che nella sua città natale ha deciso di realizzare la sua opera massima. Cinque edifici per cinque scopi diversi: a livello turistico il più importante è senza dubbio l’Oceanografic, uno degli acquari più importanti d’Europa, a fianco del quale vengono effettuati quotidianamente show aventi come protagonisti animali quali delfini, foche e otarie. Passeggiare per la Città delle Arti e delle Scienze è un piacere grazie all’architettura innovativa e particolare della zona, con edifici bianchi e futuristici, i quali contrastano con le numerose piscine artificiali azzurrissime costruite per dare colore e sobrietà alla zona.

Se visitate Valencia da marzo a ottobre non potete certo perdervi una giornata in spiaggia. La Malvarrosa, la splendida spiaggia cittadina, è una meta perfetta per evadere dal caos della città: potrete rilassarvi passeggiando sul bel lungomare o trascorrere un giorno sdraiati al sole del Mediterraneo, circondati da abitanti del posto per passare qualche ora da vero valenciano. Valencia è così: una città low cost capace di stupirvi, che vi darà la possibilità di apprezzare ogni aspetto della vostra vacanza, esplorando l’elegante centro storico, i verdi giardini del Turia, l’affascinante e moderna città delle Arti e delle Scienze e la bella e vasta spiaggia cittadina della Malvarrosa.