Tour delle capitali Baltiche a 166€ Volo+Soggiorno

Tallinn, Riga, Vilnius. Sono le capitali di Estonia, Lettonia e Lituania, le tre repubbliche baltiche tornate indipendenti dal dominio sovietico agli inizi degli anni ’90. Sono tre città incredibili, tutte e tre patrimonio dell’UNESCO, e visitarle in un’unica vacanza le rende ancora più apprezzabili.

Ecco quindi che vi presentiamo un tour completo, costruito grazie a comodi voli diretti Ryanair con partenza da Bergamo. Arriverete a Tallinn, la capitale più a nord, ripartendo da Vilnius, quella più a sud, visitando anche Riga che si trova più o meno a metà strada tra le due; il tutto in una vacanza itinerante di 9 giorni e 8 notti in questi territori e in queste città che vi rimarranno nel cuore.

I voli aerei

Partirete dall’aeroporto di Bergamo Orio al Serio il giorno giovedì 5 settembre 2910 alle ore 17.10, con atterraggio a Tallinn previsto alle 21.10 locali. Dopo aver passato 9 giorni di vacanza e visitato 3 capitali dell’Unione Europea durante il vostro tour delle capitali baltiche, dovrete purtroppo ritornare a casa, ripartendo dall’aeroporto di Vilnius. Il volo partirà il giorno venerdì 13 dicembre 2019 alle 21.15 con atterraggio a Bergamo previsto per le 22.45 italiane.

Il costo totale dei due voli è di 58 euro a persona, un’ottima offerta considerando anche la sua natura multitratta. Ricordatevi che essendo due prenotazioni distinte entrambi i voli richiederanno un check in online, e per entrambe le prenotazioni non dovrete acquistare optional a pagamento che faranno lievitare notevolmente il costo del volo.


Gli spostamenti tra le città

Muoversi tra le tre capitali baltiche è semplicissimo ed economico: basta fare affidamento sui numerosi autobus che, per pochi euro, vi daranno la possibilità di viaggiare con tutti i comfort. Entrambe le tratte Tallinn-Riga e Riga-Vilnius durano circa 4 ore, con partenza e arrivo presso le stazioni degli autobus delle relative città. Avremmo potuto prevedere un’auto a noleggio ma i costi del noleggio one-way sono molto elevati, dato che la consegna e la riconsegna sarebbe dovuta avvenire in due paesi diversi.


Il soggiorno a Tallinn

Iniziamo quindi il viaggio a Tallinn: avrete 3 giorni e 2 notti per esplorare il suo delizioso centro storico dormendo presso il l’Hagudi Miniflats, un appartamento che offre un giardino, un barbecue e sistemazioni con patio e connessione WiFi gratuita, oltre ad un angolo cottura completamente attrezzato e un bagno privato. A vostra disposizione anche un servizio di noleggio auto e biciclette. L’aeroporto di Tallinn Lennart Meri dista soltanto 6 km dalla struttura, ed è possibile sfruttare un servizio di navetta aeroportuale a pagamento. Il prezzo per 3 notti in questa struttura è di 74 euro, ossia soltanto 37 euro a persona per l’intero soggiorno.


Cosa fare e vedere

Tallinn è una città davvero magnifica, da girare strada per strada. Il suo centro storico si divide in una parte alta e una parte bassa: iniziate dall’alto, dove potrete ammirare il bell’edificio del parlamento estone e la maestosa cattedrale di Alexander Nevskij, oltre ad una serie di punti panoramici davvero da togliere il fiato. Scendete poi nella città bassa, dove attorno all’elegante piazza del municipio si snodano le principali vie della città, dove potrete gustare la cucina tipica del posto e dedicarvi allo shopping. Con un po’ di tempo a disposizione potrete persino prendere un traghetto per Helsinki, la capitale della Finlandia, distante poco più di 2 ore.


Il soggiorno a Riga

Dopo aver esplorato la meravigliosa Tallin per tre giorni partirete quindi per Riga, la bellissima capitale della Lettonia, con uno dei numerosi ed economicissimi autobus che collegano le due città. Arrivati a Riga vi dirigerete verso l’hotel Riga Centre Hotel E2, che sorge nel centro città, a 400 m dal terminal passeggeri e a 10 minuti a piedi dalla Cattedrale. Le camere si trovano nel seminterrato e sono dotate di un bagno privato completo di doccia, di una TV a schermo piatto con canali via cavo, e di una cucina con forno, frigorifero, piano cottura e macchina da caffè. Il prezzo per 3 notti in questa struttura è di 75 euro, ossia soltanto 37,50 euro a persona.


Cosa fare e vedere

Riga è una città che saprà sicuramente stupirvi. Il suo centro storico, patrimonio UNESCO, è un susseguirsi di edifici Art Noveau e linee barocche. Visitate la cattedrale salendo in cima al campanile, non perdetevi una foto alla Casa delle Teste Nere e visitate il bel parco Esplanade, a ridosso del centro storico. Non perdetevi poi una visita al mercato centrale della città, situato a pochi passi dalla stazione: qui troverete l’essenza della vera Riga, quella ancora legata alle tradizioni e resistente verso il turismo di massa.


Il soggiorno a Vilnius

L’ultima tappa del viaggio è Vilnius, la regale capitale della Repubblica di Lituania. Anche in questo caso il collegamento tra le due capitali viene effettuato con gli autobus, frequenti ed economici. Arrivati in Lituania dovrete raggiungere il Green Vilnius hotel, che si trova in una zona tranquilla di Vilnius, e vanta alloggi insonorizzati con connessione Wi-Fi, TV a schermo piatto con canali satellitari, e il parcheggio privato gratuito. Le camere sono caratterizzate da un elegante design e presentano pareti con colori luminosi, pavimenti in moquette, scrivania e bagno moderno con doccia. Le due notti presso questa struttura vi costeranno 68 euro, ossia soltanto 34 euro a persona.


Cosa fare e vedere

Vilnius è la città che tra le tre forse ha meno da offrire, ma senza dubbio merita una visita, considerando anche che alcune escursioni nei dintorni sono a dir poco stupende. Visitate la bella piazza della cattedrale, di uno stile davvero inconsueto, e perdetevi nel centro storico ad ammirare una chiesa dopo l’altra. Simbolo di Vilnius è la Porta dell’Aurora: attraversatela passando sotto e vi sentirete davvero un abitante del posto. Per quanto riguarda le escursioni che accennavamo poco fa, non perdetevi una visita alla fortezza-castello di Trakai, distante soltanto 30 minuti di autobus dal centro, e l’incredibile Collina delle Croci, in cui sono state piantate oltre 50 mila croci durante gli anni, a testimoniare la forte fede cristiana degli abitanti della zona.


Costo totale

Ed eccoci dunque arrivati alla fine della vacanza. Sarà giunta l’ora di ritornare in Italia, avrete visitato un pezzo d’Europa sconosciuto al turismo di massa ma che sicuramente vi avrà riservato tante sorprese e tanti scorci indimenticabili. Ma a che prezzo? Semplice: basta sommare i costi del volo (29 euro per ciascuna delle due tratte, ossia 58 euro a persona) a quelli degli hotel (37 a Tallinn, 37,50 a Riga, 34 a Vilnius), ed ecco fatto il conto finale: 166,50 euro, un’occasione veramente unica per una vacanza diversa dal solito ma che vi resterà nel cuore per sempre.

No Responses

  1. Luigire 11 Luglio 2019

Commenti