Retreats yoga: quando e dove si tengono i migliori ritiri di questa pratica?

3 / 100

Lo Yoga è una disciplina che appassiona milioni e milioni di persone. Non è un caso se, periodicamente, si tengono i cosiddetti Retreats Yoga, dei ritiri in cui il contatto con la natura, la meditazione ed il benessere sono all’ordine del giorno. Ci sono alcune località in cui se ne organizzano di più importanti rispetto ad altri: dall’Italia al Messico, dall’India alla Thailandia. Andiamo a scoprire dove si tengono i migliori ritiri di questa pratica così diffusa.

Retreats Yoga, dove si tengono i più belli e conosciuti

Nel mondo si svolgono milioni di Retreats Yoga ogni anno. Scegliere i migliori potrebbe, proprio per questo, non essere semplicissimo. Se non abbiamo la possibilità di spostarci troppo lontano dall’Italia e recarci all’estero, è bene sapere che anche nel Bel Paese, periodicamente, si organizzano importanti ritiri di questo tipo. Dove?

La prima località in cui ci possiamo recare per partecipare ad uno dei Retreats più conosciuti, è l’Isola di Santa Cristina, a Venezia. Si tratta di una vera e propria isola privata su cui i proprietari mettono a disposizione appositi locali della propria casa per praticare meditazione e yoga. Riequilibrare corpo, mente e anima sarà un lavoro importante grazie, essenzialmente, allo yoga Satyananda e Sivanada. Ma non è tutto! Sono disponibili anche corsi di Ashtanga e Iyengar. La stanza dedicata a queste pratiche è in grado di ospitare sino ad un massimo di una ventina di ospiti. Sia la villa che l’isola sono affittabili per un minimo di tre notti. Ulteriori informazioni e prenotazioni sono disponibili sul sito ufficiale veniceprivateisland.com.

Ad Assisi, in Umbria, si svolge, normalmente a giugno, uno dei retreats yoga più conosciuti. I partecipanti vengono ospitati all’interno di un hotel dotato di tutti i comforts per un pieno relax. Presenti delle sale per Yoga Iyengar, Pranayama e per la meditazione Mindfulness. Stessi percorsi di benessere e riscoperta di noi ci attendono in Val Badia dove il miglior periodo per partecipare ad un retreat Yoga è quello a cavallo tra i mesi di luglio e agosto. A farci da scenario lo splendido panorama delle Dolomiti.

I migliori ritiri all’estero: lo Sri Lanka

Ci sono delle località, all’estero, in cui è possibile trovare alcuni tra i Retreats Yoga più conosciuti al mondo. Si tratta di Paesi lontani in cui lo Yoga è davvero una vera e propria arte praticata con passione da milioni e milioni di persone che ne traggono il massimo giovamento per lo spirito ed il corpo.

Lo Sri Lanka è un luogo in cui lo Yoga è una vera e propria cultura. Ad Uthopa, tra novembre e marzo e tra giugno e agosto è possibile partecipare agli retreats yoga meditando e traendo benefìci dalla terapia ayurvedica. Si tratta di uno dei luoghi più autentici al mondo per questi ritiri, definito da chi vi ha partecipato come tra le esperienze più uniche ed incredibili da fare. Soul and Surf è il nome di uno dei retreats più noti in Sri Lanka. Anche questa un’esperienza unica dato che unisce al mondo dello yoga quello del mare, in particolare del surf. Oltre ai corsi di yoga è possibile, quindi, partecipare a lezioni di surf.

Commenti