Weekend a Palermo a 117€ Volo+Soggiorno

Per questa offerta di viaggio abbiamo deciso di concedervi un break in Italia, nella bellissima Palermo. La città siciliana, ricca di arte e cultura, sta diventando in questi ultimi tempi sempre più raggiungibile da parte dei turisti low cost, grazie alle numerose offerte presenti e grazie all’aumento costante di compagnie aeree che volano verso questo aeroporto. Ecco che cogliamo quindi l’occasione al volo, studiando un weekend per due persone partendo da Milano Bergamo con Ryanair.


I voli aerei

Partirete il giorno sabato 14 dicembre 2019 alle ore 08.40. Una breve traversata dell’intera Italia verso sud, ed ecco che atterrerete a Palermo alle ore 10.20, avendo in questo modo tutto il sabato per iniziare la vostra visita della città. Dopo aver passato un bellissimo weekend a Palermo, giunge per voi il momento di ritornare alla vita di tutti i giorni. Partirete da Palermo il giorno martedì 17 dicembre 2019 alle ore 06.30, e toccherete il suolo dell’aeroporto di Orio al Serio alle ore 08.15.

Il costo totale che pagherete per il volo Milano Bergamo – Palermo e viceversa è di soli 74 euro, quindi solo 37 euro a persona! Ricordate però che per ottenere un prezzo così buono dovrete pagare con carta di debito e rinunciare agli optional a pagamento di Ryanair, come l’imbarco di un bagaglio in stiva, la scelta del posto a sedere o l’assicurazione di viaggio.


Il soggiorno

Per questo weekend a Palermo abbiamo pensato a farvi alloggiare presso l’appartamento Sammartino 108, situato a 1.1 km dal centro della città.  L’appartamento si sviluppa su 83 metri quadri ed offre due camere da letto ed una zona giorno, per un totale di due letti singoli, un letto matrimoniale ed un divano letto.

Si trova solo a 2.2 chilometri di distanza dalla Cattedrale di Palermo e a soli 2.8 chilometri dal Palazzo dei Normanni. L’ottima posizione è stata valutata positivamente dai clienti.

Il costo di tre notti presso questa struttura è di 189 euro per tre notti per due persone, e i voti degli utenti di Booking.com sono veramente ottimi, la media è infatti di ben 9.7 su 10. Ricorda che per questa offerta è prevista la cancellazione gratuita, dunque affrettati!


Il costo della vacanza

Eccoci alla fine dell’organizzazione di questo weekend a Palermo, analizziamo i costi: pagherete soltanto 74 euro per il volo di andata e ritorno per due persone, mentre l’hotel costerà 189 euro, già per due persone. Ecco che il costo totale della vacanza sarà di 234 euro, che diviso per due partecipanti porta il totale a testa a soli 117 euro, un’ottima offerta!


Tour, biglietti e visite guidate


Cosa fare a Palermo in un weekend

Palermo è una città che vanta il centro storico più grande d’Europa, lo ha stabilito l’Unesco, e ciò significa che le bellezze storico-artistiche da vedere a Palermo sono davvero innumerevoli. Di seguito, vi presentiamo alcuni tesori da non perdere, per conoscere e ammirare la città siciliana.

I luoghi di culto

Palermo è una città ricca di luoghi di culto e, tra tutti, spicca una cattedrale meravigliosa, dedicata a Maria Vergine dell’Assunta. La sua architettura è la summa delle tante dominazioni e proprio la mescolanza di stili rendono la cattedrale così unica. Edificata per il culto cristiano nel 600, divenuta moschea nell’800 ad opera dei saraceni, torna chiesa cristiana nel 1100 per i Normanni. All’interno della cattedrale, sono custodite opere importanti, tra le quali vi sono un dipinto di Velasquez e la corona di Costanza D’Aragona.

L’arte bizantina medioevale è invece testimoniata nella bellezza della Chiesa Santa Maria dell’Ammiraglio o di San Nicolò dei Greci. Affreschi, mosaici e decori ne determinano l’infinita ricchezza di stili.

Con una passeggiata sulla cima del Monte Pellegrino, si può ammirare il Santuario di Santa Rosalia, patrona della città, ricavato all’interno di una grotta.

I Palazzi, le fontane, le piazze

Il Palazzo Reale di Palermo, anche detto Palazzo dei Normanni, è la più antica dimora reale d’Europa. Vanta splendide sale e la Cappella Palatina, opera preziosa dell’ arte bizantina.

Da visitare sia per i giardini che per gli interni, è la Palazzina Cinese, dimora del re Ferdinando IV di Borbone e della moglie Carolina nel 1799. Testimonianza del gusto dell’epoca, la palazzina presenta un’architettura orientaleggiante che arricchisce ulteriormente gli stili presenti in città.

La Fontana Pretoria è una delle più belle del mondo, presenta statue allegoriche che riproducono alcune divinità del mito e i 4 fiumi di Palermo: Oreto, Kemonia, Papireto e Maredolce.

Il centro urbanistico di Palermo è rappresentato da una piazza ottagonale, Piazza Vagliena, in cui si trovano i Quattro Canti. Posta all’incrocio tra Corso Vittorio Emanuele e Via Maqueda, la piazza ha quattro fontane e colonne sui quattro lati degli edifici, le quali rappresentano rispettivamente i quartieri di Palermo: Albergheria, Capo, La Loggia e la Kalsa, con le quattro sante patrone della città: Cristina, Ninfa, Oliva e Agata.

Il teatro Massimo

A Palermo, non può mancare una visita al Teatro Massimo, il teatro lirico più grande d’Italia e il terzo d’Europa. Si tratta di un gioiello architettonico che merita una visita per la sua ricchezza e l’imponenza degli addobbi interni.

I mercati caratteristici

Palermo è anche e soprattutto vita quotidiana, nei vicoli, nei mercati storici come Ballarò, la Vucciria e il Capo. Tra le bancarelle si trovano cibo, prodotti freschi, carne, pesce, verdura ma soprattutto si viene a contatto con l’essenza più verace della vita popolare palermitana.

La spiaggia di Mondello

Il rapporto dei palermitani con il mare è rappresentato da Mondello, la spiaggia dei palermitani, in cui trovare l’arena bianca, un mare cristallino, in pratica si tratta di un angolo di paradiso a due passi dalla città.

Commenti