Vacanza in montagna a Dicembre: ecco le destinazioni migliori

Il periodo delle feste si avvicina e con esso la voglia di fare le valigie e visitare posti nuovi, magari in montagna, lì dove è tutto innevato e si respira aria di Natale. Ecco le cinque destinazioni più suggestive e budget-friendly che vi consigliamo.

1.      Terminillo

Pian De’ Valli, comunemente chiamato Terminillo perché proprio ai suoi piedi, è una delle destinazioni migliori per chi si diletta a sciare, oppure vuole viaggiare in famiglia. Seppur piccolino, il paesino vanta numerosi eventi e attrazioni per grandi e piccini, a costi veramente contenuti. È possibile scivolare su una ciambella da una ripida discesa, oppure assaggiare miele e bevande calde ai mercatini della Coldiretti, o campeggiare e dormire sotto le stelle in camping attrezzati.

Qualsiasi opzione fra le precedenti voi scegliate, di certo non rimarrete delusi dall’ottimo connubio fra neve ed attività che il Terminillo offre.

2.      Bormio

Una destinazione pensata più per gli adulti, famosa non solo per le piste di scii ma anche per le sue acque benefiche. Le Terme di Bormio, recentemente ristrutturate, permettono di godersi un fumante bagno caldo guardando un panorama innevato suggestivo ad un prezzo davvero contenuto! La tariffa più alta per una notte a Bormio è soltanto di 90 euro: impensabile per altre mete.

3.      Norcia

Non alle stesse altitudini delle due mete precedenti, ma con un valore sentimentale decisamente maggiore: dopo il recente sisma che ha colpito la città di Norcia, aiutare e visitare è il minimo che i turisti possano fare per dare speranza e dignità a chi vive da sempre nel paese. Per prezzi veramente irrisori rispetto al passato, è possibile soggiornare a Castelluccio di Norcia e godersi un ottimo piatto di pasta alla norcina, gustare le infinite prelibatezze gastronomiche del posto, aiutando anche economicamente i commercianti. È possibile infatti comprare tutti i prodotti in nuovi negozi allestiti aldilà del corso principale.

4.      Val di Braies

Una destinazione suggestiva non solo d’estate, ma anche d’inverno, grazie al famosissimo Lago di Braies, che d’inverno può diventare una gigante pista di pattinaggio per grandi e piccini. Vicino alle tre cime di Lavaredo e altri paesi molto attrezzati e curati appositamente per il turismo, è possibile assaggiare piatti tipici, ascoltare musica tirolese e, perché no?, farsi un tuffo nelle piscine coperte che le numerose strutture attrezzate hanno da offrire in convenzione con il vostro soggiorno in hotel.

5.      Monti della Daunia

Chi dice che nel sud non esiste un paesaggio fiabesco tipicamente montano? Il subappennino Dauno ha infatti molte località di montagna adatte ad ospitare le famiglie durante il periodo invernale, come ad esempio Pietramontecorvino, uno dei borghi più belli d’Italia; c’è anche Faeto, a 866 metri sul livello del mare. A dicembre è possibile assistere alla creazione dei famosi presepi del luogo, partecipare a sagre e gustare le spettacolari prelibatezze culinarie della Puglia, godendosi i pendii dolci ed innevati del Dauno.

Commenti