Stoccolma: le migliori attrazioni da non perdere, come arrivare e periodi migliori

Stoccolma è una città ricca e bellissima, anche se non tutti sono informati sulle bellezze di un luogo che disarma per quanto sia incantevole. Vediamo tutti i posti da non perdere.

Cosa vedere a Stoccolma?

Stoccolma è poco nota ma una volta che si organizza un viaggio per vedere tutte le sue bellezze allora si resta senza fiato. Una Città Vecchia segnata dalla storia ma contornata dalla natura incontaminata, da visitare coni suoi battelli raggiungendo parchi e musei di grande interesse. 19 ore di luce solare da maggio a luglio che sono i periodi migliori, ma anche il resto dell’anno  – nonostante il buio – la rendono molto affascinante. Quali sono i luoghi da non perdere?

Glama Stan

Il centro storico di origine medievale è un posto dove il tempo si è fermato. Ricco di storia, fondata nel 1252 fanno di questo centro il luogo più bello e ricco di angoli da non perdere. Ristoranti, locali, negozi e tutti luoghi di interesse turistico che daranno un caloroso benvenuto a questa città meravigliosa.  Si possono altresì notare tutte le stradine in ciottoli  sino al Palazzo Reale che uno dei più grandi edifici che esistono al mondo con più di 600 stanze che ospita al suo interno un museo dedito all’armeria Reale.

Museo Vasa

Come accennato a Stoccolma sono tantissimi i luoghi di interesse culturali e storici. Proprio in questo caso ci troviamo di fronte ad una nave del 1600 che è presente all’interno del Museo Vasa. Una ammiraglia con il 95% di pezzi autentici e impreziosita da sculture intagliate a mano. Si tratta di 69 metri di vascello con una lunghezza che occupa quasi tutto quanto il museo, nel 1628 ha effettuato il suo viaggio inaugurale purtroppo non positivo. La nave infatti affonda davanti Stoccolma e viene recuperata solo 333 anni più tardi.

Municipio

Un piccolo gioiello in stile prettamente romantico che mette in evidenza una architettura di stile svedese, impreziosito da Tre Corone che sono sulla guglia di una altezza pari a 106 metri. Una attrazione turistica composta da ben otto milioni di mattoni con un interno dorato e decorato da mosaici (18 milioni di tessere in oro).

Castello di Dottningholm

Complesso e affascinante, questo castello ha un meraviglioso parco nonché un museo al suo interno. Dimora della famiglia reale svedese che ad oggi occupa l’ala sud di tutto l’edificio. Ma per i turisti non ci sono limiti, infatti le aree sono aperte al pubblico tutto l’anno essendo Patrimonio dell’Umanità Unesco dal 1991 vista la sua grande bellezza. Ma soprattutto, da non perdere l’attraversata del lago con il battello avendo come sfondo proprio il castello.

Skasen

Assolutamente da vedere durante la propria permanenza a Stoccolma è il posto ideale per tutta la famiglia. Si tratta di un museo all’aperto e lo zoo che piace tantissimo ai bambini.  È una sorta di passeggiata tra tutti i palazzi storici ma in miniatura con una ricostruzione fedele alla realtà, molto affascinante. Un bellissimo posto caratteristico tra laboratori di vetro, metalli, tessuti e panetterie di alto livello.

Commenti