Parcheggio all’aeroporto di Verona in offerta a soli 5 euro al giorno!

parcheggio-allaeroporto-di-verona

Recarsi presso la stazione aeroportuale con il proprio mezzo personale è sicuramente molto più comodo che spostarsi con i mezzi pubblici ma, quando si opta per usare la propria macchina, diventa molto importante sapere dove parcheggiare a Verona aeroporto.

 

Assicurarsi un posto auto che sia comodo ed economico è fondamentale. Ecco perché nei paragrafi seguenti ci occuperemo assieme di capire quali sono i diversi parcheggi con le loro rispettive tariffe e quali i servizi messi a disposizione dall’aeroporto di Verona.

 

Dove parcheggiare a Verona aeroporto: I parcheggi ufficiali

 

Grazie alla presenza dei parcheggi ufficiali diventa molto facile per tutti gli utenti parcheggiare la propria auto personale presso la stazione aeroportuale di Verona. Grazie al nuovo sistema di prenotazione online, estremamente veloce e facile da utilizzare, è diventato molto semplice per tutti gli utenti prenotare un posteggio auto all’interno dell’aeroporto di Verona.

 

Si tratta del sistema di parcheggi più vicino al terminal, che si presenta con prezzi e soluzioni differenziati in base alle distinte esigenze. L’aeroporto offre quattro soluzioni diverse da poter valutare quando si decide dove parcheggiare a Verona aeroporto.

 

Le quattro soluzioni di parcheggio all’interno dell’intero territorio aeroportuale sono appositamente pensate per facilitare tanto i passeggeri quanto i loro accompagnatori.

 

Le tariffe, riportate di seguito, vengono applicate solo qualora il pagamento del parcheggio dovesse essere effettuato direttamente in aeroporto. Il Park P1, zona di posteggio situata a un solo minuto  dal terminal, è dedicato alla sosta lunga allo scoperto. Le tariffe sono di 15 euro per un giorno, 30 euro per due giorni, 45 euro per tre giorni, 60 euro per quattro giorni, 60 euro per sette giorni e 5 euro per ogni giorno oppure frazione successiva.

 

Per quanto riguarda il Park P2, situato a due minuti di distanza dal terminal, possiamo dire che si tratta di una zona di sosta lunga al coperto. Le tariffe, leggermente più elevate rispetto a quelle sopra citate, sono di 21 euro per un giorno, 42 euro per due giorni, 63 euro per tre giorni, 84 euro per quattro giorni, 105 euro per 7 giorni e 10 euro per ogni giorno oppure frazione successiva. Accanto al parcheggio P2 è prevista anche la presenza del parcheggio P2 Bis.

 

Il Park P3, a 2 minuti dal terminal e con sosta lunga allo scoperto, ha tariffe pari a 15 euro per un giorno, 30 euro per due giorni, 45 euro per tre giorni, 60 euro per quattro giorni, 60 euro per sette giorni e 5 euro per ogni giorno oppure frazione successiva.

 

Il parcheggio P4, infine, è una zona di posteggio dedicata alla sosta lunga allo scoperto con tariffe che vanno dai 15 euro per un solo giorno di sosta ai 60 euro per sette giorni di sosta.

 

Tutti i parcheggi ufficiali della stazione aeroportuale di Verona sono coperti da un regolamento parcheggi che non è altro che un regolamento di locazione d’aria non custodita, con condizioni generali di contratto, il cui scopo è quello di regolare un servizio offerto al pubblico sottoposto a determinate condizioni. Da quanto detto emerge che i parcheggi non sono custoditi e che l’aeroporto di Verona si ritiene pertanto sollevato da qualsiasi responsabilità per danni oppure furti che dovessero accadere all’interno dei parcheggi.

 

Area Stop & Go

 

Anche l’aeroporto di Verona, come gran parte degli aeroporti di tutta Italia, dispone di un’area gratuita per il parcheggio e la sosta in cui le persone che sono prossime alla partenza possono scambiarsi gli ultimi saluti prima del volo.

 

Si tratta dell’area Stop & Go, una zona di sosta gratuita per tempo limitato. Presso l’aeroporto di Verona si tratta, nello specifico, di una zona nella quale vengono messi a disposizione degli utenti dieci minuti di sosta gratuita, durante i quali potersi scambiare un ultimo abbraccio.

 

Questo parcheggio per accompagnatori, a un solo minuto di distanza dal terminal, è considerato un parcheggio ufficiale ed allo stesso tempo un parcheggio a sosta breve dell’aeroporto di Verona.

 

Dopo i dieci minuti di sosta gratuita messa a disposizione degli utenti le tariffe cambiano. La tariffa Stop&Go, infatti, a partire dai primi 60 minuti prevede un pagamento di 3 euro all’ora, per un massimo giornaliero di 36 euro. Il costo di ogni giorno successivo al primo è pari a 30 euro.

 

Parcheggi a sosta breve

 

Possibile soluzione da tenere presente in una valutazione di dove parcheggiare a Verona aeroporto è quella di posteggiare la propria automobile presso uno dei parcheggi a sosta breve messi a disposizione degli utenti.

 

I parcheggi a sosta breve rientrano tra le soluzioni dei parcheggi aeroportuali ufficiali e sono situati di fronte all’ingresso del terminal passeggeri. Prevedono la possibilità di sostare fino ad un massimo di tre ore e per questo motivo sono prevalentemente consigliati per coloro che devono far salire o scendere un passeggero, trascorrendo con lui un po’ di tempo prima della sua partenza.

 

Parcheggi a lunga sosta

 

Ulteriore possibilità di posteggio del proprio mezzo nell’aerea aeroportuale del veronese è quella offerta dalla presenza dei parcheggi a lunga sosta.

 

I parcheggi a lunga sosta sono quei parcheggi all’interno dei quali è possibile lasciare il proprio veicolo posteggiato per un periodo di tempo piuttosto prolungato. Rientrano nella categoria dei parcheggi ufficiali e sono diversi, tanto al coperto quanto allo scoperto.

 

Qualora durante il lungo periodo di sosta si desiderasse lasciare la propria auto al coperto e quindi al riparo dalle intemperie si potrebbe usufruire di tre differenti soluzioni. La prima è quella del parcheggio P2, un’area di sosta molto vicina al terminal passeggeri.

 

Vi sono poi il parcheggio P4 Bis, area di sosta interrata con una tariffa giornaliera di 17 euro e il parcheggio Platinum, disponibile solo su abbonamento. Nel parcheggio Platinum gli utenti avranno un posto auto riservato per tutto l’anno o quantomeno fino allo scadere dell’abbonamento.

 

Servizio Car Valet

 

L’aeroporto di Verona mette a disposizione dei propri utenti il servizio Car Valet. Quando si sta organizzando una partenza dall’aeroporto di Verona è importante sapere che il Car Valet è un servizio che permetterà di risparmiare molto tempo.

 

Scegliendo di usufruirne, infatti, non sarà l’utente a dover parcheggiare la propria automobile  ma un autista del parcheggio. L’utente sarà tenuto a guidare semplicemente fino all’area partenze dell’aeroporto di Verona, dove un parcheggiatore professionista lo accoglierà prendendo in carico la sua auto e la parcheggerà nel posto in precedenza designato.

 

Appena consegnata l’auto viene scrupolosamente controllata per poter realizzare un documento sul quale viene accertato lo stato d’uso. Al ritorno l’utente sarà tenuto, dopo aver ritirato il proprio bagaglio, a telefonare al parcheggio in modo che un autista porterà l’automobile direttamente presso il terminal, al punto concordato telefonicamente.

 

Il servizio Car Valet presenta alcuni vantaggi ed alcuni svantaggi. Tra i vantaggi vi sono una maggiore velocità, determinata dal fatto che non è necessario guidare direttamente fino al parcheggio ed anche una maggiore tranquillità, data dall’assenza di preoccupazioni sul come spostarsi all’interno del parcheggio dell’aeroporto. Tra gli svantaggi, invece, vi è prevalentemente il prezzo, ovviamente superiore rispetto alle tariffe tradizionali.

 

Dove parcheggiare a Verona aeroporto: I parcheggi Low Cost

 

Ottima soluzione di posteggio della propria auto presso l’aeroporto di Verona è quella dei parcheggi Low Cost, zone di posteggio con tariffe più economiche di quelle previste per i parcheggi ufficiali.

 

I parcheggi Low Cost sono numerosi e tutti situati vicino all’aeroporto, ad alcuni minuti di distanza da questo. Offrono tanto posteggi al coperto quanto posteggi allo scoperto. Prenotando online, inoltre, sarà possibile spendere ancora meno.

 

A disposizione di tutti gli utenti che decidono di posteggiare presso uno dei parcheggi Low Cost vi è il servizio di transfer in bus navetta gratuito, con il quale è possibile risparmiare ulteriormente, sia in termini di costi che in termini di tempo. Una navetta che circola secondo le necessità degli utenti, infatti, accompagnerà i viaggiatori in pochi minuti direttamente al terminal, senza alcun costo aggiuntivo.

 

Dove prenotare i parcheggi a Verona aeroporto: I migliori siti

 

Quando si organizza una partenza e si desidera farlo nel migliore dei modi, senza lasciare nulla al caso, è bene informarsi e prendere delle decisioni anche circa il posteggio nel quale poter lasciare la propria macchina prima del decollo.

 

Ecco perché, per facilitare la ricerca e la conseguente decisione di tutti gli utenti, è stato reso possibile effettuare delle prenotazioni online del parcheggio solo servendosi di alcuni tra i migliori siti web per effettuare prenotazioni online, riportati qui di seguito.

 

Informazioni sull’aeroporto di Verona

 

L’aeroporto di Verona-Villafranca, intitolato a Valerio Catullo, è un importantissimo scalo de nord Italia che ogni anno ospita circa 3 milioni di passeggeri.

 

Dal punto di vista geografico è localizzato tra Villafranca di Verona e Sommacampagna, dove si estende rispettivamente nelle località di Dossobuono e Caselle di Sommacampagna. L’aeroporto dista solo dieci km dal centro di Verona, in direzione sud.

 

Inizialmente lo scalo di Verona era uno scalo militare, usato come tale nel corso della seconda guerra mondiale. La sua attività di scalo civile inizia nel 1960 con alcuni collegamenti quotidiani con Roma ed alcuni voli charter dal Nord Europa. Dalla fine degli anni 70, grazie all’attuazione di un progetto societario, lo scalo veronese diventa una vera e propria aerostazione.

 

Per quanto riguarda i trasporti, utili per raggiungerlo, è possibile dire che l’aeroporto di Verona può essere raggiunto in auto dalle autostrade A4 ed A22. Da Brescia con uscita Sommacampagna e seguendo le indicazioni “Aeroporto”, da Vicenza, Mantova, Trento e Bolzano con uscita Verona Nord e seguendo le indicazioni “Aeroporto”.

 

L’aeroporto di Verona è inoltre collegato alla stazione ferroviaria di Verona Porta Nuova grazie alla presenza di un servizio giornaliero di Autobus/Navetta che è messo a disposizione degli utenti ogni 20 minuti, con durata di percorso pari a 15 minuti.  

 

L’aeroporto è facilmente raggiungibile anche in autobus, con una navetta operativa tutti i giorni ed in diverse fasce orarie giornaliere.

 

Presso la stazione aeroportuale di Verona sono disponibili diversi servizi. Molto particolare è il servizio assistenza a terra di voli privati. Ancora la Carta Club ForYou, utile per usufruire dei vantaggi e dei servizi esclusivi dell’aeroporto.

 

Tra i servizi base vi è il Wi-Fi gratuito, a banda larga 24 ore su 24. Per connettersi alla rete internet ed iniziare a navigare in modo facile e veloce sarà sufficiente attivare il Wi-Fi sul proprio dispositivo e collegarsi alla rete Concept_Free, eseguendo l’accesso.

 

Tra i servizi sono contemplati, ancora, il primo soccorso, la sala ed i servizi Vip e il servizio spedizione merci, utilizzabile grazie alle agenzie di spedizione merci presenti nella zona cargo dell’aeroporto.

 

All’interno della struttura aeroportuale tutti gli utenti avranno la possibilità di accedere a numerosi negozi di abbigliamento oppure accessori e souvenirs e di accedere all’interno di ottime aree di ristorazione.

 

Per quanto riguarda i terminal dell’aeroporto Valerio Catullo di Verona è possibile dire che sono presenti due terminal, il T1 ed il T2.

 

Il T1 è il terminal destinato alle partenze e disposto su due piani differenti. Al piano terra vi sono i banchi del check-in, l’area tour operator, i controlli di sicurezza ed i gate di imbarco. Il primo piano, invece, è costituito da un’area relax con ristoranti, bar ed altri servizi destinati ai passeggeri in partenza. Il T2, invece, è il terminal arrivi ed è disposto su un unico piano che comprende sia gli arrivi nazionali sia quelli dell’area Schengen ed extra-Schengen.

 

L’aeroporto di Verona è uno dei più trafficati aeroporti d’Italia pur non essendo molto conosciuto al di fuori del Paese. È situato a 12 km dalla storica città di Verona, da cui si accede al Lago di Garda e alle Alpi.

L’aeroporto di Verona prende il suo nome dal poeta latino Valerio Catullo, a cui la città di Verona ha dato

 

L’aeroporto di Verona è uno dei più trafficati aeroporti d’Italia pur non essendo molto conosciuto al di fuori del Paese. È situato a 12 km dalla storica città di Verona, da cui si accede al Lago di Garda e alle Alpi.

L’aeroporto di Verona prende il suo nome dal poeta latino Valerio Catullo, a cui la città di Verona ha dato i natali. Insieme all’Aeroporto di Brescia, fa parte del gruppo Aeroporti Garda. Diverse

Commenti