I migliori partner per prenotare i tuoi viaggi low cost

 

Grimaldi Lines Superbonus: Auto e moto gratis!

Sending
Valutazione utente
0 (0 voti)

Se vuoi rendere ancora più conveniente il tuo viaggio a bordo delle navi Grimaldi, non puoi che sfruttare il Grimaldi Lines Superbonus, uno sconto del 100% su un numero limitato di auto e di moto, valido per i viaggi di andata e ritorno in cabina, solo per la Spagna.

Stando a quanto ci ricordano i termini e le condizioni dell’offerta Superbonus pubblicati sul sito internet della compagnia, anche durante l’alta stagione Grimaldi Lines ha scelto di applicare uno sconto del 100% su un numero di auto / moto predeterminato, variabile in base alla data di partenza e al riempimento della nave.

Nel regolamento dell’iniziativa, Grimaldi ci propone che la tariffa è valida per le linee da e verso la Spagna, sui viaggi di andata e di ritorno che vengono prenotati contestualmente, e che la tariffa è valida per viaggi con sistemazione in cabina ad uso esclusivo (per le tratte diurne è invece valida anche per tutte le altre sistemazioni).

Ulteriormente, condividiamo come la tariffa non abbia effetto retroattivo e sia valida per veicoli di tipo auto e moto, sia soggetta a disponibilità e limitazione posti, e non sia applicabile agli eventi a bordo. La tariffa risulta essere cumulabile con le altre offerte speciali, gli sconti e le convenzioni, e non è rimborsabile, pur potendo essere modificato alle condizioni generali di contratto. Approfondiamole insieme.

Come variare i biglietti

I biglietti riconducibili al Grimaldi Lines Superbonus sono soggetti a restrizioni in caso di variazione, o al pagamento di eventuali spese di variazione di 30 euro, e di differenze tariffarie, se la variazione comporta un costo maggiore rispetto a quello originario.

Nei termini e nelle condizioni contrattuali Grimaldi rammenta come le richieste di aggiunta e/o variazione di data, ora, linea, passeggeri, sistemazioni, veicoli, saranno accettate nei limiti dei posti per passeggeri e spazi garage disponibili a bordo (variabili in base alla data e alla linea marittima) e sono, pertanto, soggette a disponibilità.

Per quanto riguarda la variazione della data, tale può essere domandata fino a 2 giorni prima della data di partenza, previo pagamento dell’eventuale adeguamento tariffario e spese di variazione di 30 euro. Può invece essere domandata anche il giorno della partenza, previo pagamento della differenza tariffaria, il cambio della sistemazione (in questo caso non si applicano spese di variazione).

Anche la variazione del veicolo può essere richiesta fino al giorno della partenza, previo pagamento della differenza tariffaria dovuta per il nuovo veicolo, nel caso in cui la modifica prevede il cambio di categoria (non vi è alcuna spesa di variazione).

Per quanto infine concerne le aggiunte, quella del passeggero (adulto/bambino/infant) può essere domandata anche nello stesso giorno della partenza, previo pagamento del costo del nuovo passeggero ed eventuale sistemazione. L’aggiunta del veicolo può essere domandata anche all’ultimo momento, dietro pagamento del costo del nuovo veicolo ed eventuali diritti fissi, così come l’aggiunta degli animali domestici, che può essere domandata anche il giorno della partenza, previo pagamento del costo del biglietto per l’animale.

Le stesse regole si applicano anche in caso di aggiunta di pasti e servizi, previo pagamento del costo del servizio stesso, ma senza spese di variazione.


Commenti