Prenota il tuo viaggio low cost in Thailandia

Informazioni per un viaggio in Thailandia

La Thailandia è un paese del sud-est asiatico che si affaccia sul Mar delle Andamane e sul Golfo di Thailandia. Confina col Myanmar (Birmania) a nord-ovest, con il Laos a nord-est, con la Cambogia a sud-est e con la Malesia a sud. Grazie al suo ottimo cibo, al suo clima tropicale, alla sua cultura affascinante, alle maestose montagne e alle magnifiche spiagge, la Thailandia è una calamita per i viaggiatori di tutto il mondo.

La Thailandia è il paese più visitato del sud-est asiatico, e per una buona ragione. È possibile trovare quasi tutto, dalla fitta giungla verde ad acque cristalline, con una cultura gastronomica davvero di primo livello. Esotica ma a buon mercato, e al contempo dotata di tutti i comfort moderni, la Thailandia stuzzica l'interesse di ogni viaggiatore, da chi parte zaino in spalla a chi cerca i migliori alberghi di lusso al mondo. E nonostante il pesante afflusso di turisti, la Thailandia mantiene la sua quintessenza, con una cultura e una storia tutta sua, abitata da un popolo spensierato famoso per i suoi sorrisi e il suo stile di vita rilassato. Molti viaggiatori arrivano in Thailandia e prolungano il proprio soggiorno ben oltre i loro piani originari, mentre altri trovano un motivo per non lasciarla mai.

Questo non vuol dire che la Thailandia non abbia i suoi aspetti negativi, tra cui le notevoli differenze nella distribuzione del reddito. Bangkok, la capitale, è nota per i suoi ingorghi di traffico e lo sviluppo dilagante ha distrutto gran parte di Pattaya e Phuket. In aree fortemente turistiche, alcuni malviventi hanno fatto delle truffe ai turisti una forma d'arte.

La Thailandia gode di clima in gran parte tropicale, quindi è caldo e umido tutto l'anno con temperature comprese tra 28 e 35 °C. Si possono abbozzare comunque tre stagioni: quella fresca che va da novembre a fine febbraio, in cui non piove molto e le temperature sono al minimo, quella calda che va da marzo a giugno, e quella delle piogge, da luglio a ottobre.

Spesso la capitale Bangkok è la porta d'ingresso della Thailandia: è una città moderna, ma ha un ricco patrimonio culturale a cominciare dal Gran Palazzo, un insieme di edifici e monumenti altamente decorati. E' la sede del Wat Phra Kaew, il tempio buddista più sacro in Thailandia che ospita il Buddha di Smeraldo. Altre attrazioni culturali includono i templi Wat Pho e Wat Arun, ma questi sono solo una frazione dei possibili luoghi che si possono visitare in città.

Ma una vacanza in Thailandia è all'insegna anche di sole e mare. Le spiagge e le isole del paese attirano milioni di visitatori ogni anno provenienti da tutto il mondo, che si dirigono specialmente verso Pattaya, Phuket e Koh Samui. L'arcipelago di Chumphon ha una grande selezione di isole da quelle più turistiche a quelle incontaminate. Utilizzando Chumphon come punto di partenza, le isole di Koh Tao, Koh Nang Yuan, Koh Phangan e Koh Samui sono raggiungibili con catamarani ad alta velocità. L'arcipelago comprende anche 2 parchi nazionali marini, il Parco Nazionale di Mu Ko e il parco Ang Thong.

Anche la Provincia di Krabi ha splendide isole, come Ao Nang, Rai Leh e le lunghe spiagge dorate di Ko Lanta. Ko Phi Phi, nota per essere un vero paradiso, ha avuto uno sviluppo di massa dopo il film The Beach del 2000. Ko Pha Ngan dà il meglio di entrambi i mondi, con spiagge ben sviluppate e spiagge deserte a breve distanza.

Thailandia 6

Valutazione

Scheda paese

  • Periodi migliori: Gennaio, febbraio, marzo, dicembre
  • Capitale: Bangkok
  • Fuso orario: UTC +7
  • Documento richiesto: Passaporto
  • Visto: Non necessario fino ai 30 giorni di soggiorno.
  • Vaccini: Previo parere medico sono consigliate le vaccinazioni contro malaria, difterite, tetano, poliomielite, epatite A e B, tifo
  • Assicurazione sanitaria: Assolutamente consigliata
  • Lingue parlate: Thailandese, inglese
  • Moneta: Baht
  • Patente di guida: Internazionale
  • Presa elettrica: Tipo G
   

Le migliori offerte per i tuoi viaggi low cost