Bambini gratis Italo Treno? Scopri come!

La compagnia di trasporti Italo Treno sta promuovendo con particolare successo una serie di iniziative promozionali volte a incentivare l’utilizzo del treno da parte delle famiglie e, in particolar modo, di quelle che hanno bimbi piccoli al seguito.

Ma quali sono le caratteristiche delle promozioni per bambini gratis Italo treno?

Iniziamo con il rammentare che c’è una offerta, denominata Italo Famiglia, grazie alla quale i bimbi di età inferiore a 14 anni possono viaggiare gratis con la propria famiglia in ambiente Smart.

Ricordiamo che per poter beneficiare di tale gratuità è necessario che la famiglia o il gruppo di persone sia composto da un minimo di 2 a un massimo di 4 viaggiatori e che almeno 1 sia maggiorenne. Non rientrano nel conteggio i bambini tra i 0 e i 36 mesi, che possono viaggiare senza posto assegnato in braccio a un adulto. Gli adulti del gruppo pagano il prezzo equivalente all’offerta Flex.

Rammentiamo altresì che, come da regolamento, l’offerta è acquistabile su tutti i canali (tranne il personale a bordo) e non permette il cambio o il rimborso. Sono esclusi i viaggi di domenica.

In aggiunta a quanto sopra, esiste un’altra promozione che riguarda gli infant sotto i 36 mesi, i quali possono viaggiare gratis, sempre, sui treni Italo. Stando al regolamento dell’iniziativa, i bimbi sotto i 36 mesi potranno viaggiare gratis senza posto assegnato, a patto che siano tenuti in braccio da un adulto.

Nel caso l’adulto viaggi con più di un infant, è obbligatoria l’assegnazione del posto con pagamento del relativo biglietto. Per motivi di sicurezza gli infant dovranno viaggiare seduti per tutta la durata del viaggio.

La promo bambini gratis Italo Treno è davvero vantaggiosa anche per i giovani ragazzi che decidono di intraprendere i loro primi viaggi da soli, senza i genitori. Possono così risparmiare infatti molti soldi e i genitori saranno tranquilli, consapevoli infatti che su Italo Treno avranno a disposizione tutto ciò di cui potrebbero avere bisogno.

Per saperne di più vi invitiamo a consultare la pagina delle offerte dedicate alla famiglia sul sito internet di Italo, italotreno.it.


Bambini gratis Italo Treno: Come non farli annoiare

Se avete l’abitudine di viaggiare con i vostri bimbi, saprete sicuramente quanto sia importante evitare che si annoino. In linea di massima, se il viaggio non è troppo lungo, non correrete questo pericolo: andare in stazione per vedere i treni sarà per loro un evento di sicuro interesse!

Se tuttavia il viaggio è lungo e particolarmente stancante, è ben possibile che i vostri piccoli possano dare qualche segnale di fastidio, dinanzi al quale è bene arrivare preparati. Ma come fare?

In primo luogo, cercate di prenotare dei posti che siano sufficientemente comodi, magari con uno compartimento dedicato: fare un intero viaggio nel corridoio del treno non è sicuramente l’ideale! Se poi avete bambini molto piccoli al seguito, preoccupatevi in fase di prenotazione di individuare dove si trovino i servizi cambio e fasciatoio, che sono per esempio disponibili in tutti i nuovi treni super veloci Eurostar. Ricordate anche che nelle stazioni sono disponibili quasi sempre delle aree nursery, generalmente nelle vicinanze delle sale d’aspetto.

Fatto ciò, cercate di partire preparati portando con voi giochi e libri: in questo modo riuscirete a ingannare il tempo ed eviterete che i bimbi disturbino eccessivamente gli altri passeggeri. Non dimenticatevi di mettere nella borsa anche degli spuntini e delle bibite, così come dei fazzoletti e delle salviettine detergenti.

Infine, un’ultima – ma importantissima! – accortezza: scegliete di partire, ove possibile, quando i bambini generalmente dormono, o di notte (per i viaggi più lunghi). In questo modo riuscirete a riposarvi insieme a loro, e arriverete a destinazione belli carichi per le nuove avventure!

Commenti