I siti consigliati per prenotare i tuoi viaggi low cost

 

Tour della Georgia: 10 giorni a 304€ Volo+Soggiorno

Sending
Valutazione utente
4.5 (4 voti)

Vi presentiamo oggi un’offerta imperdibile per un tour della Georgia, paese del Caucaso che ultimamente si sta aprendo notevolmente al turismo, grazie anche all’avvento delle compagnie low cost: vi daremo la possibilità di organizzare una vacanza di 10 giorni a ottobre, per esplorare la capitale Tbilisi, la città più grande del paese e senz’altro la più turistica, oltre a Kutaisi, con numerose cose da fare e da vedere soprattutto nei dintorni, e Kazbegi, località di montagna tra le più apprezzate dai backpacker e dagli amanti delle camminate. Il tutto ad un prezzo davvero speciale: soltanto 304 euro compresi di voli di andata e ritorno dall’Italia e 10 notti in hotel e guesthouse.

Se l’idea di un tour in una delle più belle località del Caucaso ti stuzzica continua con la lettura dell’offerta!

I voli aerei

Partirete dall’aeroporto di Milano Malpensa il giorno lunedì 7 ottobre 2019 con un volo diretto Wizz Air, che atterrerà a Kutaisi alle 00:55 locali. Dopo uno stupendo tour della Georgia, il volo di ritorno partirà dall’aeroporto internazionale di Tbilisi con Air Baltic il giorno venerdì 18 ottobre 2019 alle 04:15 del mattino, con scalo a Riga, e raggiungerete l’aeroporto di Malpensa alle 09:40. italiane. Il costo delle tratte è di soli 181 euro, davvero sorprendente! Ricordatevi di verificare direttamente con le compagnie le diverse regole su tutto ciò che potete portare in aereo in termini di bagaglio e i servizi che vi spetteranno senza sovrapprezzo. Se vuoi risparmiare con questa compagnia valuta l’adesione al programma fedeltà Wizz Air Discount Club.


Il soggiorno a Kutaisi

I primi 2 giorni del tour li trascorrerete a Kutaisi, per visitare la città e i suoi magnifici dintorni. Abbiamo selezionato l’Hotel Imperator Palace, che si trova a 500 m dal centro di Kutaisi, ed offre la connessione Wi-Fi gratuita e un ristorante. In loco troverete un bar. Le camere sono dotate di aria condizionata, TV a schermo piatto con canali satellitari, oltre a bagno privato con vasca o doccia. Il prezzo per 2 notti presso questa struttura è di soli 52 euro, ossia soltanto 26 euro a persona per l’intera durata del soggiorno.


Cosa fare e vedere

Kutaisi è una città molto interessante, che si merita almeno un giorno di esplorazione. Il suo punto forte è la cattedrale Bagrati, recentemente restaurata e protetta dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità. E’ costruita su una collina da cui si domina tutta la città, con un panorama davvero mozzafiato. Fatte le foto di rito, tornate in città e visitate il centro storico con il Ponte Bianco, che attraversa l’impetuoso fiume Rioni, il mercato centrale, dove potrete trovare prodotti di ogni tipo a prezzi davvero bassi, e la Piazza Agmashenebeli, dove al centro campeggia l’imponente fontana della Colchide, e a lato si trova il teatro Lado Meskhishvili.

Nei dintorni poi si trovano numerose cose da vedere degne di nota, a cominciare dal monastero di Gelati, anch’esso patrimonio UNESCO, raggiungibile in taxi per pochi lari, dove potrete ammirare sontuose decorazioni e architetture ortodosse, seguito dal monastero Motsameta, altro luogo religioso tra i più noti in città. Ci sono poi una serie di gite di un giorno davvero originali e in grado di colpire chiunque, come quella alla scoperta della riserva naturale di Sataplia, delle Grotte di Prometeo o del Canyon Okatse.


Il soggiorno a Tbilisi

Dopo le prime 2 notti a Kutaisi è tempo di spostarsi verso est: in circa 4 ore di mezzi pubblici raggiungerete Tbilisi, la capitale del paese. Per viaggiare da Kutaisi a Tbilisi è possibile affidarsi sia ai minibus (marshrutka) che ai classici autobus. Entrambi partono dalla stazione dei bus di Kutaisi, a fianco della stazione ferroviaria Kutaisi II, ed arrivano alla stazione Didube di Tbilisi, dove si trova anche una fermata della metropolitana che vi condurrà praticamente ovunque in città.

A Tbilisi vi aspettano 4 pernottamenti presso l’l’Hotel Sofia, che si trova nella zona dimlabari, a non più di 3 minuti a piedi dalla Cattedrale della Santissima Trinità e a soli 650 metri dalla stazione della Metropolitana Avlabari. La struttura è provvista di connessione WiFi gratuita in tutte le aree, e le camere sono dotate di aria condizionata, armadio, TV a schermo piatto con canali via cavo e bagno privato con asciugacapelli e set di cortesia. Infine, senza alcun costo aggiuntivo, avrete modo di prendere parte alle degustazioni di vino e di sorseggiare tè e caffè. Il prezzo per 4 notti presso questa struttura è di 130 euro, ossia soltanto 65 euro a persona per l’intera durata del soggiorno.


Cosa fare e vedere

Tbilisi è una città dal fascino davvero unico, in cui il presente si fonde con il passato ottomano e sovietico. Cuore pulsante della città è Piazza della Libertà, nota sia col nome inglese Liberty Square che col suo nome originale in georgiano Tavisuplebis moedani. Da lì potrete passeggiare lungo il viale Rustaveli, che ricorda una via dello shopping europea, oppure spostarvi verso la città vecchia, dove potrete ammirare una serie di architetture e monumenti davvero stupefacenti, a cominciare dal Ponte della Pace, che potrete attraversare a piedi fino ad arrivare all’enorme Cattedrale della Santissima Trinità. Non perdetevi poi la salita in telecabina alla fortezza di Narikala, dove si trova l’imponente statua della madre Georgia (Kartlis Deda).

Le cose da vedere a Tbilisi sono tantissime e la città non vi annoierà mai, ma per una gita di un giorno davvero imperdibile recatevi presso la città di Mtskheta, antica capitale del regno di Georgia quasi 2000 anni fa, luogo in cui i georgiani si convertirono al Cristianesimo. Vicino a Mtskheta si trova il monastero di Jvari, costruito sulla cima di una montagna, e anch’esso dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità.


Il soggiorno a Kazbegi

Termineremo il tour della Georgia viaggiando in direzione nord, verso le montagne del Caucaso, percorrendo una strada splendida che conduce nella località di Kazbegi, nota anche col suo nome ufficiale Stepansminda. Per arrivare a Kazbegi da Tbilisi vi basterà recarvi alla stazione dei bus di Didube con la metropolitana, e poi chiedere per l’autobus per Kazbegi: ne parte circa uno l’ora, per cui non avrete problemi a raggiungere la destinazione.

Una volta arrivati, trascorrerete 4 notti presso la Nino Guest House, una struttura semplice ma molto accogliente, che offre la connessione WiFi gratuita, una cucina e un salone in comune. Al mattino vi attende una colazione continentale, mentre le camere sono dotate di balcone, computer, e bagno privato con doccia. Il prezzo per 4 notti in camera doppia con letti singoli è di 64 euro, ossia soltanto 32 euro a persona.


Cosa fare e vedere

Lungo la strada per Kazbegi ci sono una serie di cose da vedere davvero interessanti, come dalla fortezza di Ananuri, tappa obbligata per chi è in viaggio da queste parti. Giunti a Kazbegi potrete poi visitare il suo simbolo, la chiesa della Trinità di Gergeti, costruita ad un’altitudine di 2.170 metri, sotto il Monte Kazbek. Ci potrete arrivare camminando in salita per circa 2 ore oppure affidandovi ad una delle numerose auto fuoristrada che compiono il percorso per i turisti. Una volta lì, potrete tornare indietro oppure proseguire fino al monte Kazbek, alto oltre 5000 metri. Visitate poi la cascata di Gveleti, percorrete la gola di Darial fino alla frontiera con la Russia per ammirare paesaggi stupefacenti, e rilassatevi in città assaggiando le specialità gastronomiche tipiche.


Costo totale

L’organizzazione del tour della Georgia è terminata. Una vacanza unica come questa vi costerà davvero poco: a persona spenderete infatti 181 euro per i due voli di andata e ritorno Milano-Kutaisi e Tbilisi-Milano, 26 euro per il soggiorno a Kutaisi, 65 euro per il soggiorno a Tbilisi e 32 euro per il soggiorno a Kazbegi. Ecco quindi che il totale a persona sarà di soli 304 euro, una cifra davvero molto bassa!


Tour, biglietti e visite guidate

Commenti