Tallinn a Natale: soggiorno di tre notti in hotel 4* con colazione a 89€!

Sending
Valutazione utente
0 (0 voti)

 

Siete già stanchi del caldo e state pensando alle vostre vacanze natalizie a zonzo per l’Europa? Oggi vi proponiamo un’offerta davvero interessante che potrà farvi passare 3 notti a Tallinn in hotel quattro stelle, dal 17 al 20 dicembre, a soli 89€ a persona con colazione inclusa! I paesi baltici, nel periodo natalizio, si trasformano radicalmente: lucine, alberi di natale e mercatini innevati vi faranno sembrare di essere nel mondo delle favole. Tallinn, capitale dell’Estonia, è famosa per i suoi mercatini di Natale tra i quali potrete passeggiare bevendo un ottimo glögi, bevanda tipica. La cittadina offre scorci davvero mozzafiato in quanto è circondata da mura medievali ed è sormontata da una collina, Toompea, dalla quale potrete ammirare tutta la capitale nel suo splendore!

Alloggerete presso il St. Olav Hotel**** situato nel cuore del centro storico di Tallinn. Le camere matrimoniali sono caratterizzate da un design elegante con elementi in pietra, mobili in legno e una TV a schermo piatto; inoltre sono dotate di cassaforte, riscaldamento, asciugacapelli, WC, bagno privato, vasca o doccia, telefono, minibar, letto matrimoniale e wi-fi gratuito. La colazione è inclusa nel prezzo.

Il prezzo di tre notti, dal 17 al 20 dicembre, è di 179€, vale a dire solamente 89,50€ a persona con colazione inclusa! E’ un prezzo davvero ottimo se pensate che ci troviamo nel periodo natalizio e che l’hotel è posto nel cuore del centro storico! Consigliamo di vestirvi molto, ma non temete: l’atmosfera che respirerete in questa cittadina vi scalderà senz’altro il cuore!

Per raggiungere Tallinn sono attivi voli della Ryanair da Bergamo e voli dell’Easyjet e dell’Estonian Air da Milano Malpensa. Per raggiungere la capitale estone dal resto d’Italia potete usufruire lo stesso della compagnia Estonian Air, ma è necessario uno scalo in una città europea (Amsterdam o Bruxelles solitamente). Buon viaggio 😀

prezzi e recensioni

vai all'offerta

Ti potrebbero interessare anche...

 

Partecipa loggandoti con Facebook, Twitter o Google