Deutsche Bahn

Cerca & prenota biglietti Deutsche Bahn

Deutsche Bahn 2

Informazioni su Deutsche Bahn

Un po’ come per l’Italia, anche in Germania c’è una grossa compagnia di trasporti su rotaia: se nello “stivale” abbiamo Trenitalia, i teutonici hanno un operatore molto efficiente sotto ogni punto di vista, la Deutsche Bahn. Si tratta di una compagnia strutturata e con un’organizzazione complessa, che permette ai propri viaggiatori di avere numerose soluzioni di viaggio, da quelle a tratta breve ai percorsi più lunghi. Quello che appare un sistema complesso, anche più di quello italiano, ad ogni modo non è impossibile da concepire, ed anzi risulta più funzionale ed efficace per il viaggiatore, anche nel caso in cui si tratti di un turista. Se non hai ben chiaro come funziona il sistema ferroviario tedesco e vuoi alcune delucidazioni in merito, noi di viaggiafree ti offriamo una spiegazione semplice ed esauriente. Partiamo quindi col definire i tipi di treno che costituiscono il servizio di trasporto su rotaia in Germania.

Le tipologie di treno

Deutsche Ban

Sono il corrispettivo dei treni regionali italiani. La compagnia nazionale tedesca dispone di due tipi di flotte, gli RE, ossia Regional Express, e gli RB, ossia i Regionalbahn. I primi sono treni regionali che operano servizio di trasporto passeggeri sulla lunga distanza, collegando più regioni: sono solitamente vettori molto ampi, su più piani, con spazio per i bagagli (indispensabile) e comfort di base per i passeggeri. I secondi, invece, sono treni regionali limitati alla singola regione: i collegamenti sono quindi interni ai confini, operati tra città e città, con tutte le dovute tappe intermedie del caso. Se dovete raggiungere cittadine o paesi ridotti per numero di abitanti o per estensione, è sicuramente il tipo di treno che fa per voi.

IC

Sono il corrispettivo degli Intercity italiani, ma in grado di raggiungere vette di velocità maggiori e collegare le città con un tempo di percorrenza nettamente inferiore. Basti pensare che all’interno dei confini tedeschi fanno parte del sistema di trasporto ad alta velocità. Riescono ad arrivare a punte di 200 chilometri all’ora. Si tratta di vere e proprie “frecce” che collegano le principali città tedesche: anche in questo caso sono treni su due piani, con numerosi servizi, per rendere più confortevole anche una tratta più lunga. Per chi viaggia con i bambini avrà la comodità di trovare anche aree dedicate a momenti “ricreativi” e per bambini.

EC

In tutto e per tutto simili agli IC, la differenza sta nel tipo di tratta. La velocità media è la stessa, le tipologie di comfort all’interno delle cabine simile, così come le zone dedicato al relax e ai più piccoli. Gli Eurocity (EC), collegano però le città principali della Germania con quelle delle nazioni circostanti, spesso e volentieri anche con tratte notturne. Dai principali centri tedeschi, infatti, è possibile raggiungere Austria, Repubblica Ceca, Danimarca e non ultima l’Italia.

ICE

Non c’è alcun dubbio, stiamo parlando dei treni più veloci in assoluto a circolare sul suolo tedesco. Basti pensare che sono in grado di raggiungere punte di velocità vicino ai 330 chilometri orari. Il servizio di trasporto offerto è, di norma, all’interno del territorio tedesco, collega le città più grandi ed importanti della Germania, anche se alcune corse sono estese anche agli stati confinanti, soprattutto Austria, Francia e Danimarca. Ma non sono solo grande velocità e tempi di percorrenza rapidi, poiché sono i più comodi treni di cui è possibile fruire nel territorio tedesco, delle vere e proprie certezze. Punto di forza sono le numerose aree relax, dove vige il silenzio ed è possibile leggere un buon libro o riposarsi senza il rischio di essere disturbati. Ovviamente, anche i costi saranno maggiori, non solo la velocità ed il comfort. Un po’ come per i Frecciarossa italiani (i paralleli sono quasi d’obbligo).

S-BAHN

Un tipo di treno “particolare”, in quanto normalmente è utilizzato in combinazione con altri sistemi di trasporto. Solitamente sono sfruttati per collegare il centro delle città più grandi con le regioni che li circondano. Un servizio, quindi, all’interno dei confini nazionali.

Costi e servizi

I costi dei treni, in Germania, non sono esorbitanti, e se associamo questa certezza alla propria efficienza, non si può che dire che quando si viaggia con la Deutsche Ban ci si muove all’interno di una botte di ferro. Ad ogni modo, se state cercando le tariffe più interessanti per muovervi con la compagnia di trasporti tedesca, noi di viaggiafree periodicamente inseriamo le promozioni più interessanti da non perdere. Se invece vuoi una panoramica delle tariffe standard, specie per i viaggi più costosi, ecco alcune linee guida non mettere in secondo piano.

In linea di massima, per i treni a lunga percorrenza, esistono due tipologie di tariffe differenti, la Flexpreis e la Sparpreis. Un po’ coma le prima e la seconda classe italiana, hanno prezzi diversi e un tipo di servizio diversificato, come è ovvio che sia. I prezzi Flexpreis sono quelli base della D-Bahn, gli standard, suddivisi per classe a seconda della tipologia di treno, del tempo di percorrenza e delle stazioni partenza e di arrivo. Diversi parametri che regolano il costo standard, per l’appunto. Si tratta di biglietti emessi per un giorno ed un orario specifico, semplici da annullare, con cancellazione gratuita entro un giorno dalla partenza. Le tariffe Sparpreis, invece, non c’è dubbio che siano più economiche e alla portata di molte tasche, passibili di offerte particolari, specie in base alla tratta, al periodo dell’anno e anche alla “mole” di biglietti venduti. Insomma, non è raro che la compagnia di bandiera tedesca, per tratte poco frequentate, cerchi di incentivare i viaggiatori a spostarsi e muoversi con i propri convogli.

Se desideri viaggiare in un treno tedesco con bicicletta al seguito, è bene sapere che non sono ammesse all’interno dei treni ICE, le “frecce” della Germania, a differenza dei treni IC ed EC che possiedono delle zone specifiche all’interno dei convogli per chi necessiti di viaggiare con il proprio mezzo al seguito. Per ogni bici caricata bisognerà aggiungere alla tariffa pagata 9 euro, mentre nel caso di biciclette pieghevoli il trasporto è gratuito anche nei treni regionali. Una buona notizia per chi ha figli: i bambini fino a 5 anni viaggiano gratis, fino a 15 anni, invece, sarà sufficiente viaggiare con un genitore o un nonno per avere il biglietto gratuito: in caso contrario sarà applicato lo sconto del 50% sulla tariffa ordinaria. Anche gli animali domestici, purché di piccola taglia possono essere trasportati, gratuitamente, all’interno delle apposite gabbiette per trasportarli nei luoghi pubblici.

Se devi fare una vacanza in Germania e hai necessità di muoverti all’interno del territorio tedesco, quindi, ti abbiamo dato tutte le dritte di cui puoi necessitare. Tieni a mente che se nell’organizzazione del tuo viaggio vuoi muoverti dall’Italia alla Germania in treno, puoi sfruttare i treni EuroCity di cui abbiamo parlato nell’articolo: i costi sono molto vantaggiosi, e partono da 19 euro a tratta, al netto di particolari offerte. Per tutte le promozioni stagionali o le offerte speciali, segui costantemente il nostro sito viaggiafree.

Deutsche Bahn 3

Valutazione

Informazioni

  • Call center: 02 6747 9578
  • Nazione: Germania
  • Fondazione: 1994
  • Dimensione Flotta: 30000
  • Stazioni: n/d

Elenco servizi a bordo

  • Internet wifi
  • Ice Portal con videogiochi, notizie, film e serie tv
  • Prenotazione del posto a sedere
  • Assistenza per disabili
  • Videosorveglianza
  • Possibilità di viaggio con animali
  • Comodo e ampi spazi riservati ai tuoi bagagli
  • Possibilità di portare la bici
  • Servizio ristorante

Mappa stazioni

Deutsche Bahn 4

Regioni servite

Altre compagnie di treni

   

Le migliori offerte per i tuoi viaggi low cost