iDBUS: Viaggiare in Bus conviene!

Sending
Valutazione utente
0 (0 voti)

Quando si parla di viaggi, sconti e promozioni, l’associazione spontanea chiama alla mente mezzi come l’aereo, oppure una nave, perché no, una crociera. Questo però non deve far dimenticare che esistono anche altri sistemi per recarsi alle destinazioni desiderate, ad esempio il bus, come ci ricorda IDBUS.

iDBUS è un servizio innovativo che consente di osservare le città più interessanti, e renderle accessibili proprio grazie al bus. Attraverso forti sconti e biglietti dai prezzi low cost, è possibile inserire tutte le informazioni e i dati relativi al proprio viaggio: date, luoghi e tutti i dettagli necessari per pianificare il proprio viaggio, usufruendo di promozioni per raggiungere capoluoghi e poli di interesse turistico riconosciuto, ma senza rinunciare alle offerte più allettanti e disponibili.

L’iniziativa “Prezzi Pazzi” e la “Offerta Tribù” sono due esempi significativi, quest’ultimo in particolare, con il quale ogni comitiva di quattro viaggiatori vede il pagamento solo di tre biglietti. Si tratta in entrambi i casi di validi supporti low cost, mezzi per facilitare i vostri viaggi che avete sempre sognato. Con un bus da Milano o da Torino potrete raggiungere Lione senza arrivare a 20 euro di spesa, oppure camminare per le strade di Marsiglia senza arrivare a più di 25 euro, risparmiando notevolmente sui biglietti, e perché no? magari visitare anche Parigi, ma senza tirare fuori dalle vostre tasche più di 40 euro. Incredibile vero? Una delle offerte più intelligenti di IDBUS, pensata proprio per questo.

Non esitate di fronte agli sconti sensazionali pronti per la vostra vacanza, registrando subito le vostre prenotazioni, entro il 23 febbraio. Splendide città vi stanno aspettando, e iDBUS non vede l’ora di farvi salire su un bus carico di promozioni e tariffe low cost, per dimostrare che intraprendere un viaggio economico è possibile, ed è alla portata di tutti.

Ti potrebbero interessare anche...

 

Partecipa loggandoti con Facebook, Twitter o Google