Offerte viaggi Slovacchia low cost

La Slovacchia è una piccola nazione situata nel cuore dell’Europa, nata poco più di 20 anni fa dalla dissoluzione della Cecoslovacchia. E’ un paese piccolo e montuoso ed è sicuramente una meta inusuale per un viaggio o una vacanza, eccezion fatta per la sua bella capitale Bratislava, una città dal centro storico delizioso e che ben si presta ad un weekend, grazie anche all’abbondanza di voli low cost che partono da numerosi aeroporti italiani.

Bratislava è la porta d’ingresso alla Slovacchia: da non perdere la Porta di San Michele, la piazza principale, la Cattedrale, così come le numerose viuzze del centro storico piene di negozi, bar e ristoranti. La città si affaccia sul Danubio ed è sovrastata dallo splendido Castello di Bratislava, una struttura imponente a pianta quadrata costruita sulla collina che domina il centro storico. A proposito di Danubio, una delle icone della Bratislava moderna è senza dubbio il Novy Most (in italiano Ponte Nuovo), che attraversa il fiume in corrispondenza del centro storico e sulla cui vetta una struttura circolare ospita un ristorante e uno sky bar alla moda, da cui si ammira un panorama incomparabile del centro di Bratislava e del suo castello.

Lasciata Bratislava il tour alla scoperta delle meraviglie nascoste della Slovacchia può avere inizio. Partiamo dai castelli, iniziando dal castello di Devin, costruito lungo il Danubio a poche decine di chilometri da Bratislava in pieno medioevo per proteggere l’allora Regno d’Ungheria, e rimasto in piedi fino al 1809 quando fu distrutto da Napoleone Bonaparte. Oggi si possono ammirare le rovine e il castello è un simbolo nazionale per gli slovacchi, alcune parti sono state persino ricostruite nel XX secolo e oggi ospita anche un museo.

L’altro castello slovacco che merita senza dubbio una menzione è il Castello di Bojnice, il castello più famoso del paese, costruito nel XII secolo e che oggi ospita un importante museo. Grazie al suo aspetto fiabesco e romantico è una sede perfetta per matrimoni e film medievali.

Ma senza dubbio la bellezza della Slovacchia sta nella sua natura selvaggia e maestosa, a cominciare dagli Alti Tatra, la catena montuosa al nord del paese, costituita da montagne di tipo alpino. Si può ammirare una vasta flora e fauna locale, e per visitare le vette più alte (fino a quasi 3000 metri di altezza) è necessario essere accompagnati dalle esperte guide. La catena montuosa fa parte del Parco Nazionale dei Tatra. Sempre parlando di montagne è imperdibile il Paradiso Slovacco, una catena montuosa situata nella parte orientale del paese nota per le sue numerose cascate e gole. L’area è protetta e fa parte del Parco Nazionale Slovensky Raj e al suo interno è d’obbligo una visita alla Grotta di ghiaccio di Dobsina: è costituita da roccia e ghiaccio e fa parte di una serie di grotte inserite dall’UNESCO nella lista dei Patrimoni mondiali dell’umanità.

A proposito di grotte, la Grotta della Libertà Demanovska è la più visitata del Paese. Si trova tra le catene montuose dei Bassi Tatra e fu scoperta nel 1921. Aprì al pubblico tre anni dopo e fu la prima grotta del paese ad essere coperta dall’energia elettrica. Il suo percorso turistico è lungo oltre un chilometro e al suo interno si possono ammirare formazioni geologiche uniche al mondo.

   

Le migliori offerte per i tuoi viaggi low cost