vfree

Dai motori di ricerca offerti dai nostri migliori partner personalmente testati puoi trovare in pochi secondi le migliori tariffe di voli, hotel, traghetti, noleggio auto e tanti altri servizi che stiamo via via aggiungendo.

Dunque non solo offerte, Viaggiafree.it vi mette a disposizione anche queste ottime risorse per trovare le soluzioni di viaggio più economiche.

Non dovete far altro che inserire la vostra destinazione preferita, scegliere il volo più adatto o l'hotel più congeniale e prenotare.

Buona ricerca, buon risparmio e buon viaggio da Viaggiafree!

Booking.com

Destinazione: Offerte viaggi Repubblica Dominicana low cost: Le migliori offerte!

La Repubblica Dominicana è un paese dei Caraibi, che occupa i due terzi orientali dell’isola di Hispaniola, mentre l’altra parte, quella occidentale, è occupata dal paese di Haiti. A nord si trova l’Oceano Atlantico del Nord, mentre il Mar dei Caraibi si trova a sud. Esplorata e rivendicata da Cristoforo Colombo nel corso del suo primo viaggio il 5 dicembre 1492, l’isola di Quisqueya, chiamata da Colombo Hispaniola, è diventata il trampolino di lancio per la conquista spagnola dei Caraibi e della terraferma americana.

L’isola fu abitata dai Tainos, una popolazione di lingua Arawakan arrivata intorno al 10.000 avanti Cristo. Nel giro di pochi anni dopo l’arrivo degli esploratori europei, la popolazione dei Tainos si era significativamente ridotta a causa dei conquistatori spagnoli, i quali ne uccisero circa 100.000. Oggi rimane ben poco della loro cultura a parte qualche manufatto.

Le mete turistiche più importanti della Repubblica Dominicana sono le spiagge di Punta Cana e di Bavaro, piene di hotel tutto incluso, una formula molto popolare tra gli europei e i nordamericani. Gli alberghi sono molto sicuri e sono una vetrina di ospitalità dominicana. Cap Cana, il resort più nuovo del paese, si è rapidamente sviluppato grazie a magnati come Donald Trump, e ora vi si trovano bellissimi campi da golf e un vasto porto turistico. Per coloro che cercano di sfuggire al paradiso artificiale, la città più vicina dove i turisti possono osservare la realtà dominicana è Higuey, centro religioso del paese. La “Basilica de Higüey” è la scena di un intenso pellegrinaggio locale ogni gennaio.

A sud si trova la città di La Romana, contigua alla famosa località di Casa de Campo, dove i ricchi e i benestanti del paese e di tutto mondo hanno le loro residenze in spiaggia. Da non perdere la cittadina turistica di Altos de Chavon, replica di un villaggio rinascimentale italiano e sede di una delle più importanti scuole d’arte dei Caraibi, si affaccia su una scogliera e sul fiume Chavon. La replica del suo anfiteatro romano è la scena di molteplici spettacoli e concerti. Vicino a La Romana si trova la spiaggia di Bayahibe, un’altra alternativa a Punta Cana. Inoltre, coloro che sono alla ricerca di lunghe spiagge di sabbia bianca, ma odiano gli enormi alberghi e resort, possono esplorare l’isola di Saona al largo della costa sud-orientale, che offre la stessa bellezza naturale di Punta Cana, ma è incontaminata dal turismo di massa.

La capitale della Repubblica Dominicana è Santo Domingo, la più antica città europea delle Americhe. La città vecchia stata inserita dall’UNESCO nella lista dei patrimoni dell’umanità. Fondata dal fratello di Cristoforo Colombo nel 1496, è il più antico insediamento europeo continuamente abitato in America ed è stata la prima sede dell’impero coloniale spagnolo nel Nuovo Mondo. Per questo motivo, la città di Santo Domingo ha un patrimonio storico e culturale davvero ricco. Al giorno d’oggi rimane una delle città più popolose del Centro America e dei Caraibi, e il principale centro economico e commerciale della regione.