vfree

Dai motori di ricerca offerti dai nostri migliori partner personalmente testati puoi trovare in pochi secondi le migliori tariffe di voli, hotel, traghetti, noleggio auto e tanti altri servizi che stiamo via via aggiungendo.

Dunque non solo offerte, Viaggiafree.it vi mette a disposizione anche queste ottime risorse per trovare le soluzioni di viaggio più economiche.

Non dovete far altro che inserire la vostra destinazione preferita, scegliere il volo più adatto o l'hotel più congeniale e prenotare.

Buona ricerca, buon risparmio e buon viaggio da Viaggiafree!

Booking.com

Il Peru è un paese del Sud America, situato sul lato occidentale del continente, che si affaccia da una parte sull’Oceano Pacifico meridionale ed è racchiuso all’interno dalla catena montuosa delle Ande. Il Perù è un paese con una diversità e una ricchezza non comuni nel mondo. Le principali attrazioni consistono nel patrimonio archeologico delle civiltà precolombiane e nell’essere stato il centro dell’impero Inca. Il paese è amato per la sua cucina, per l’architettura coloniale e per le sue risorse naturali, essendo infatti riconosciuto come un paradiso per il turismo ecologico.

Anche se il Perù è ricco di risorse naturali e sono molti i siti turistici, la povertà tocca circa il 25% della popolazione. La parte benestante della popolazione è rappresentata dalla comunità di origine ispanica che vive nelle grandi città. Nonostante le condizioni disagiate nelle quali vivono, i peruviani sono molto attaccati al loro paese e con orgoglio ostentano la loro nazionalità. Il passato come centro del potere Inca e centro dell’impero Spagnolo in SudAmerica del Perù inorgoglisce tutta la popolazione.

Il Perù non è esattamente un paradiso per l’efficienza. Al di fuori dei servizi turistici più esclusivi e delle grandi città come Lima, pensare di parlare in inglese con le persone non è immaginabile. Il consiglio è quello, se si vuol organizzare un viaggio, fuori dall’itinerari più battuti, di essere disposti a calarsi appieno nella realtà peruviana, cercando di organizzare e pianificare il viaggio con largo anticipo, calcolando con attenzione i tempi di spostamento che spesso possono essere più lunghi del previsto.

Come detto in precedenza, il Perù è una grande attrattiva per il turismo ecologico, e si trova una grande diversità di fauna selvatica. Il bacino amazzonico è la patria di delfini rosa, giaguari, lontre di fiume giganti, primati, 4.000 tipi di farfalle e un terzo delle specie di uccelli nel mondo. Molte attività di trekking sono organizzate per i viaggiatori più temerari che vogliono osservare da vicino gli “abitanti” della foresta.

La diversità di popoli e di culture all’interno del Perù si riflette in una ricca tradizione di feste, danza e musica. Nelle Ande, la litania del flauto e il battito del tamburo accompagnano le canzoni che descrivono la vita indigena, mentre i ballerini mascherati da diavoli e spiriti sono un connubio di credenze pagane e cristiane. Nella giungla, la musica e la danza cerimoniale sono una finestra sulla vita tribale. E lungo la costa, una miscela di suoni eleganti spagnoli e ritmi africani riflettono la conquista e la schiavitù nel Nuovo Mondo.

In Perù si possono svolgere molteplici attività per esplorare al meglio il paese. Il trekking è un ottimo modo per vedere la campagna. L’itinerario più noto è il classico Cammino Inca a Machu Picchu. Altri itinerari popolari includono Cordillera Blanca – Huaraz, Canyon del Colca – Arequipa, Ausangate Trek, Salkantay Trek, Choquequirao e il trekking nella giungla Inca sempre a Machu Picchu. Il consiglio è quello di partecipare ad un trekking organizzato; vi sono diverse agenzie che organizzano i tour a diverse fasce di prezzo.