Stoccolma

expediacerca vacanze booking.com-square-logo_3cerca hotel opengraphcerca voli cedf4de3f39ada2a41b92a768dda6f42cerca autonoleggi hoppa_logo_blackcerca transfer

offerte-viaggi-stoccolma-low-cost

Offerte viaggi Stoccolma low cost

Ci sarebbe molto da scrivere su Stoccolma, in assoluto una delle capitali più belle d’Europa ma decisamente sottovalutata dal punto di vista turistico, forse a causa del costo della vita davvero tra i più elevati al mondo. Per fortuna che le compagnie aeree low cost ci hanno almeno tolto il pensiero di come raggiungerla a prezzi ragionevoli: il piccolo aeroporto di Skavsta, situato nel comune di Nykoping, viene infatti utilizzato da Ryanair e Wizzair come scalo secondario di Stoccolma e spesso i prezzi per raggiungerlo con voli diretti dall’Italia sono estremamente vantaggiosi. Una volta atterrati a Nykoping, una comoda navetta copre la distanza tra l’aeroporto e il centro della capitale svedese in circa un’ora.

Non appena si raggiunge il centro di Stoccolma si capisce subito di essere arrivati in una città speciale: completamente circondata dall’acqua, Stoccolma sorge su numerose isole, nel punto esatto in cui il Lago Malaren sfocia nel Mar Baltico. La sua fondazione ebbe infatti la funzione di protezione delle placide acque del Malaren dagli invasori provenienti dal Baltico. Il primo insediamento della città fu Gamla Stan, a oggi l’isola che rappresenta il centro storico di Stoccolma, piccola e interamente pedonale, e piena di vie dello shopping, ristoranti e bar. A Gamla Stan si può ammirare la bella Cattedrale di Stoccolma (detta anche Chiesa Grande ed edificio più antico della città, risalente al XIII secolo), il Museo Nobel e la chiesa di Riddarholm.

Ai margini di Gamla Stan si trova il bel Palazzo Reale di Stoccolma, un elegante edificio costruito in stile barocco e completato soltanto nel 1760. Da non perdere ogni giorno il cambio della guardia, certamente non famoso come quello di Londra ma altrettanto sfarzoso e imponente. Il centro della città è collegato da ponti, orientarsi è semplice e camminare lungo canali e lungomare sarà un’esperienza davvero favolosa, ammirando la città che entra a contatto con la natura.

Una delle isole di Stoccolma più battute tra residenti e turisti è Djurgarden: qui infatti si trovano due attrattive cittadine di primo livello. La prima è lo Skansen, il primo dei musei all’aperto e degli zoo svedesi. Fu fondato nel 1891 da Artur Hazelius allo scopo di mostrare i costumi della provincia prima dell’era industriale, la seconda è il Museo Vasa, che espone l’unica nave del XVII secolo rimasta intatta, chiamata Regalskeppet Vasa (nota solo come Vasa), un galeone svedese decorato sfarzosamente che affondò durante il suo viaggio inaugurale nell’agosto del 1628 e venne conservato alla perfezione dalle acque del Baltico fino alla metà degli anni ’60, quando venne recuperata e convertita in museo.

L’ultimo dei monumenti imperdibili di Stoccolma da visitare prima di esplorare strade, mercati e locali notturni è il Municipio cittadino di Stoccolma. Si trova sull’isola di Kungsholmen e si affaccia sul lago Malaren, e al suo interno si trovano uffici, sale da cerimonia e un ristorante di lusso. E’ famoso in tutto il mondo perchè è la la sede del banchetto dei premi Nobel, la famosa cerimonia che si tiene proprio qui ogni anno.