6

Offerte viaggi Nuova Zelanda low cost

La Nuova Zelanda è un paese di stupefacente bellezza naturale: montagne frastagliate, pascoli, fiordi scoscesi, laghi incontaminati ricchi di trote, fiumi impetuosi, spiagge pittoresche, e zone vulcaniche attive. E' un paese formato da due isole, che sono una delle bioregioni più caratteristicge della Terra, abitate da uccelli che non si trovano in nessun altro luogo, come il Kakapo e il kiwi. I kiwi non sono solo uno dei simboli nazionali, ma anche il nome con cui i neozelandesi di solito si chiamano.

La Nuova Zelanda è scarsamente popolata, ma facilmente accessibile sebbene molto lontana dall'Italia. Ci sono servizi scintillanti e moderni per i visitatori, e le reti di trasporto sono ben sviluppate. Contemporaneamente, la cultura Maori continua a svolgere un ruolo importante nella vita di tutti i giorni, con abbondanti opportunità per i visitatori di comprendere sia la storia che gli aspetti della vita quotidiana.

Un viaggio in Nuova Zelanda sarà soprattutto all'insegna della natura, ma vi si trovano anche numerose città ben sviluppate, a cominciare da Auckland, la città delle vele, la più grande e più popolata del Paese, con oltre un milione di abitanti nell'area metropolitana. Interessanti anche Hamilton, a 128 km a sud di Auckland, che sorge sulle rive del possente fiume Waikato, ma anche Rotorua, famosa per la cultura Maori, geyser e belle piscine calde.

Napier invece è la capitale Art Deco della Nuova Zelanda, poiché è stata distrutta da un terremoto nel 1931 e ricostruita in questo stile. Famosa come regione vinicola, in particolare rossi in stile Bordeaux, vi si trova anche un famoso campo da golf. Wellington è la capitale della Nuova Zelanda, nota giustamente come "The Windy City": interessante una visita al Parlamento, al Beehive e al meraviglioso e totalmente gratuito museo Te Papa. Infine, Christchurch è soprannominata "Città Giardino" ed è la porta verso l'Antartide, anche dopo i recenti e continui terremoti.

In Nuova Zelanda la campagna è magnifica, ma non più di quanto le montagne dell'isola del Sud: le cime frastagliate innevate che sovrastano laghi turchesi hanno fornito l'ispirazione per più di una cartolina. Nascosti dietro la vetta più alta del paese, l'Aoraki Mount Cook, i laghi e le montagne continuano a sud, diventando una splendida cornice per le città di Wanaka, Queenstown e Glenorchy.

Un'altra regione dove la montagna incontra l'acqua con effetto sorprendente è il Parco Nazionale di Fiordland in cui le montagne incontrano le fitte foreste dal mare. Il punto più accessibile, e forse più bello, è Milford Sound: la strada per raggiungerlo è spettacolare e la vista ancora di più. I ghiacciai potrebbero non essere la prima cosa che viene in mente quando si pensa ad un'isola nel Pacifico del Sud, ma la Nuova Zelanda ne possiede diversi. I più notevoli sono i ghiacciai Fox e Franz Josef nel Westland National Park, unici al mondo in quanto si avvicinano al livello del mare e sono sostenuti dalla enorme quantità di precipitazioni che cade sulla costa occidentale del paese.

La Nuova Zelanda possiede anche molti vulcani inattivi e attivi, geyser e sorgenti termali. Il posto migliore per iniziare a visitarli è Rotorua, la cui campagna circostante possiede molti parchi con geyser e sorgenti di acqua calda. Il Monte Tarawera, sede di una delle eruzioni più famose della Nuova Zelanda, si trova a breve distanza.

   

Le migliori offerte per i tuoi viaggi low cost