Offerte viaggi Norvegia low cost

La Norvegia è una delle regioni più affascinanti d’Europa. E’ uno dei pochi posti al mondo in cui si può ammirare una natura maestosa e incontaminata, dove l’Oceano si incunea nei fiordi che spaccano montagne e ghiacciai, e il connubio che ne nasce è veramente da togliere il fiato. Come se non bastasse, la Norvegia è uno degli stati con il più alto tenore di vita al mondo, le infrastrutture sono ottime, moderne e all’avanguardia, e girare il paese in autonomia sarà un gioco da ragazzi.

I collegamenti aerei tra l’Italia e la Norvegia sono assicurati da numerose compagnie aeree major e low cost, che in poche ore di volo consentono di arrivare nella capitale Oslo, una città che saprà sorprendervi sin dal primo istante: è l’unica città al mondo dove d’estate si fa il bagno e d’inverno si scia, e in città vive il 12% della popolazione norvegese. Il simbolo di Oslo è il caratteristico municipio, dove ogni anno si svolge cerimonia della consegna del Premio Nobel per la pace. Al suo interno sono conservate opere d’arte di artisti norvegesi della prima metà del XX secolo e all’ultimo piano di una delle torri vi sono tre atelier concessi in uso gratuito agli artisti. Da non perdere a Oslo il Museo Munch, dove sarà possibile ammirare il famoso Urlo, l’opera più famosa del pittore norvegese, e il parco Vigeland, pieno di statue scolpite con il caratteristico stile dell’artista. Dopo la scorpacciata d’arte è d’obbligo un giro per le vetrine della strada dello shopping principale, la Karl Johans Gate: lunghissima e pedonale, e piena di negozi, bar e ristoranti, la strada termina proprio davanti al palazzo Reale.

Lasciata Oslo giunge il momento di partire per un tour del paese, alla scoperta delle sue meraviglie naturali e i suoi fiordi. Uno dei modi migliori per esplorare la Norvegia, specialmente se il tempo è poco, è il Norway in a Nutshell, un tour che in pochi giorni permette di visitare i luoghi più belli del paese. Ne esistono diverse versioni e solitamente la meta (o la partenza) è Bergen. Gli highlight del tour sono Voss, la crociera nei fiordi, la Flamsbana e la ferrovia panoramica che collega Oslo a Bergen.

Da non perdere il fiordo Naerofjord, patrimonio dell’UNESCO, parte del più grande Sognefjord. Da lì si possono ammirare spettacolari panorami delle montagne norvegesi, e soprattutto gli amanti del brivido potranno provare intense emozioni percorrendo la Stalheimskleiva, una delle strade più ripide della Norvegia che raggiunge le sponde del Naerofjord, da cui si possono ammirare cascate, montagne, scogliere, paesi idilliaci raggiungibili solo via mare e una fauna selvatica davvero interessante.

La Flamsbana è la una tra le ferrovie panoramiche più ripide del mondo, raggiunge pendenze del 55% fino a raggiungere Myrdal, che si trova a 866 metri sopra il livello del mare. Dalla Flamsbana si può ammirare la cascata Kjosfossen, dove ballerine del posto danzano e rievocano l’Huldra, una creatura del folklore norvegese, spirito protettore dell’acqua e dei fiumi.

Per chi ha più tempo e non ha paura di temperature più estreme, il Nord della Norvegia può essere una scelta vincente: si può arrivare a Trondheim, una delle città più a nord del mondo, e da lì giungere fino a Capo Nord, la vetta d’Europa. Con un po’ di fortuna in alcuni periodi dell’anno si potrà ammirare anche la splendida aurora boreale, una meraviglia della natura visibile soltanto a queste latitudini.

   

Le migliori offerte per i tuoi viaggi low cost