Prenota il tuo viaggio low cost in Kenya

Informazioni per un viaggio in Kenya

Il Kenya è la più potente economia dell'Africa orientale ed è anche un paese a medio reddito con una classe media in rapida crescita. Tuttavia è ancora in via di sviluppo, e così alcuni aspetti della società ed alcune infrastrutture possono sembrare uno shock per alcuni visitatori provenienti dai paesi sviluppati che non hanno familiarità con la qualità della vita di molti keniani.

Si possono osservare anche alcune disuguaglianze socioeconomiche, con molti keniani della classe media e superiore che vivono uno stile di vita moderatamente benestante, mentre molti altri abitanti basso reddito vivono nello squallore.

Anche se il Kenya è composto da molti diversi gruppi etnici e tribù, i suoi abitanti hanno un forte senso di orgoglio nazionale che può essere dovuto in parte alla unità nella lotta per l'indipendenza dal dominio coloniale britannico, ottenuta nel 1963. La maggior parte dei keniani sembrano ottimisti sul futuro del paese, e conoscono perfettamente le opportunità di business offerte dal turismo con uno zelo che può essere anche scoraggiante per alcuni visitatori, ma di solito sono aperti, loquaci e amichevoli, una volta risolte le questioni di lavoro.

Anche se i visitatori stranieri sono ormai comuni in molte parti del paese, esistono ancora vaste zone fuori dai sentieri battuti dove un volto bianco attirerà l'attenzione dei bambini locali. I visitatori di queste aree dovrebbero prestare particolare attenzione agli effetti della loro visita alle comunità locali, e dovrebbero ad esempio evitare di dare caramelle o soldi senza ritegno: giocare con i bambini, o aiutare gli abitanti dei villaggi produrranno risultati di gran lunga migliori rispetto semplicemente a dar loro del cibo o vestiti.

Il Kenya possiede alcune delle migliori riserve di caccia del mondo, dove si possono ammirare flora e fauna africana tra le più belle al mondo. I parchi nazionali del paese sono famosi per la possibilità di poter osservare leoni, giraffe, elefanti ed enormi branchi di zebre, gnu e bufali. È saggio dare un'occhiata alle proposte dei vari tour operator prima di sceglierne uno, per vedere cosa offrono e ottenere un prezzo competitivo.

La migrazione annuale degli gnu (dal Masai Mara al Serengeti) è uno spettacolo impressionante e si gode al meglio dall'alto di un giro in mongolfiera. Meglio prenotare con svariati mesi di anticipo per la forte domanda e l'alloggio limitato disponibile nel Masai Mara. La migrazione si osserva nel mese di agosto e settembre.

Il Kenya è anche una destinazione ideale per le vacanze al mare, con diversi resort e villaggi turistici situati lungo le regioni costiere e la città di Mombasa. Il paese sta diventando anche una destinazione per gli appassionati di golf, con bei campi situati intorno alle principali aree urbane.

Le parti settentrionali del Kenya ospitano invece alcune tribù che vivono uno stile di vita molto tradizionale, in luoghi come Wamba, Maralal, Baragoi, Korr, Kargi e altre. Se avete poco tempo a disposizione, il Parco Nazionale di Nairobi si trova a meno di 20 minuti di auto dal quartiere finanziario principale della città, e si possono ammirare grandi felini come leoni e leopardi, bufali, ma anche una varietà di specie di antilopi, babbuini, scimmie e molti altri animali.

Kenya 6

Valutazione

Scheda paese

  • Periodi migliori: Gennaio, febbraio, marzo, giugno, settembre
  • Capitale: Nairobi
  • Fuso orario: UTC + 3
  • Documento richiesto: Passaporto
  • Visto: Necessario da fare al sito http://evisa.go.ke/evisa.html al costo di 40 euro.
  • Vaccini: Raccomandata previo parere medico la vaccinazione contro la malaria
  • Assicurazione sanitaria: Assolutamente consigliata
  • Lingue parlate: Inglese
  • Moneta: Scellino kenyano
  • Patente di guida: Internazionale
  • Presa elettrica: Tipo G
   

Le migliori offerte per i tuoi viaggi low cost