Offerte viaggi Bilbao low cost

Bilbao è il capoluogo della regione spagnola dei Paesi Baschi, ed è adagiata sulle sponde del fiume Nerviòn. Il clima a Bilbao è più mite che in altre parti della penisola, raramente ghiaccia d’inverno e raramente fa molto caldo d’estate. Questo fatto dall’altra parte comporta piogge piuttosto abbondanti, ben al di sopra della media spagnola specialmente se paragonato alle soleggiate zone del sud della Spagna o città quali Barcellona, Valencia o Madrid.

Bilbao è una città ideale per un weekend low cost: il suo aeroporto è servito da Vueling e da Easyjet con voli diretti dall’Italia (c’è anche l’opzione di atterrare a Santander con Ryanair) e i prezzi spesso sono abbastanza competitivi. Una volta fuori dal terminal un comodo autobus urbano permette di arrivare in centro città in circa venti minuti.

La città di Bilbao sebbene non sia molto vasta possiede numerosi luoghi da visitare, a cominciare dal museo Guggenheim, museo d’arte moderna tra i più famosi al mondo, con un rivestimento esterno di titanio davvero spettacolare che lo ha reso uno degli edifici più celebrati degli anni ’90. Le sue curve sinuose evocano i ricordi delle navi che solcavano il fiume Nervion fino ai moli di Bilbao, mentre la copertura in titanio ricorda le squame di un pesce specialmente quando ci batte il sole. Molte parti dell’edificio sono puramente decorative e non hanno alcuno scopo, mentre la collezione permanente non è impressionante come si può credere. Ma il museo ospita sempre almeno un’esibizione temporanea molto interessante, frequentemente arricchita di capolavori provenienti dalle altre collezioni Guggenheim.

A proposito di musei di Bilbao, impossibile non citare il Museo de Bellas Artes (una collezione di oltre 6000 lavori dal 12° secolo ai tempi odierni tra pitture, sculture, bassorilievi e oggetti decorativi) o il Museo Basco, che mette in luce la cultura millenaria della zona. Per chi ha tempo consigliamo anche una visita al museo marittimo La Ria e al museo Taurino.

Ci sono molte altre attrazioni in città, tra edifici straordinari (tra cui l’Alhondiga, recentemente modernizzato e comprendente una biblioteca e diversi bar e ristoranti), il teatro Arriaga, risalente al 1890 e dove si tengono gli spettacoli più importanti della città, ma soprattutto la Plaza Nueva, a pianta quadrata, la cui costruzione iniziò nel 1829. Oggi è un luogo molto vissuto e molto amato da turisti e residenti, e ogni domenica mattina si tiene un mercato di libri usati, francobolli, monete e altri piccoli oggetti.

La zona dello shopping principale di Bilbao è invece quella che va da Plaza Mouya alla Gran Via: qui si trovano decine e decine di negozi di abbigliamento, dalle firme indipendenti ai colossi mondiali come Zara, Mango o H&M, così come alcuni centri commerciali dove si può trovare davvero di tutto. Un’altra attrazione interessante della città di Bilbao è lo Zubizuri, un ponte pedonale che attraversa il fiume Nervion progettato dal grande architetto spagnolo Santiago Calatrava. Esso collega le due rive del fiume connettendo i due percorsi pedonali Campo Volatin e Mazarredo. Per la cronaca Calatrava è presente in città anche all’aeroporto: l’edificio del terminal porta la sua firma e il suo inconfondibile stile si ammira fin dal primo momento.

   

Le migliori offerte per i tuoi viaggi low cost