Repubblica Ceca

expediacerca vacanzebooking.com-square-logo_3cerca hotelopengraphcerca volicedf4de3f39ada2a41b92a768dda6f42cerca autonoleggicerca transfer

offerte-viaggi-repubblica-ceca-low-cost

Offerte viaggi Repubblica Ceca low cost

La Repubblica Ceca è uno degli stati più giovani dell’Unione Europea: nata nel 1993 dalla divisione pacifica della Cecoslovacchia, ha saputo ritagliarsi in Europa uno spazio di primo piano nel panorama politico, economico ma soprattutto turistico. La porta d’ingresso al Paese è la sua meravigliosa capitale Praga: è raggiungibile da numerosi aeroporti italiani con voli low cost e non, in particolare si trovano ottime offerte con Wizzair e Easyjet, ma spesso anche Alitalia mette a disposizione buone tariffe per raggiungere la capitale ceca.

Una volta arrivati in centro non potrete non rimanere a bocca aperta dalle meraviglie di Praga, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO fin dai primi anni ’90, a cominciare dalla piazza di Stare Mesto (Starometske Namesti in ceco), la piazza della città vecchia, un gioiello medievale-gotico dove si possono ammirare la chiesa di San Nicola, la chiesa di Santa Maria di Tyn, il municipio della città e soprattutto l’orologio astronomico, sotto il quale ogni ora si radunano folle di turisti e curiosi per assistere al curioso carosello-cucù dei 12 apostoli. Imperdibile in una visita a Praga un giro sul bellissimo Ponte Carlo, adornato di statue, che attraversa il fiume Moldava e collega la città vecchia al quartiere del Castello. In cima alla collina il Castello di Praga domina la città assieme alla splendida cattedrale, da lassù il colpo d’occhio su Praga è unico. Da non perdere anche Piazza Venceslao, una delle piazze più lunghe del mondo, che termina col Museo Nazionale di Praga.

Lasciata Praga è la volta di esplorare il paese. La Repubblica Ceca non ha sbocco al mare e non ci sono grossi laghi, quindi un tour turistico del paese si snoda tra le sue belle città. Oltre a Praga vale la pena di menzionare Brno, il capoluogo della regione della Moravia meridionale. La città è densa di importanti monumenti, a cominciare dalla Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo, di origine romanica e poi ricostruita nel 1296 in stile gotico. Domina Brno dall’alto di una collina, dalla quale si erge in altezza fino ad 84 metri con le sue caratteristiche guglie gemelle. Importante anche la chiesa di San Giacomo Maggiore, l’Abbazia di San Tommaso e la Chiesa di San Tommaso. Mettendo un attimo da parte gli edifici religiosi è il turno di esplorare il Municipio Vecchio, ricostruito dopo le devastazioni della Guerra dei Trent’anni e che conserva il bellissimo portale gotico a pinnacoli del 1510, la Fortezza dello Spielberg del XII secolo e la Villa Tugendhat, risalente agli inizi del secolo scorso e iscritta nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO sin dal 2002.

Un’altra città da visitare durante un tour della Repubblica Ceca è Ostrava. Non è certo un meta comune ma ci sono diversi luoghi interessanti da vedere, tra cui il Museo delle miniere, che mette in mostra numerosi macchinari ed equipaggiamenti utilizzati per estrarre il carbone. Un’altra attrazione di Ostrava sempre più popolare specialmente tra i giovani è Stodolní ulice, un insieme di vie dislocate nel centro della città che ospitano numerosi locali unici per stile ed atmosfera. D’estate per queste strade si svolge Colori di Ostrava, un festival musicale che ospita artisti da tutto il mondo. Per vedere la città dall’alto basta salire sulla Torre del Nuovo Municipio, da 85 metri d’altezza.