Oslo

expediacerca vacanzebooking.com-square-logo_3cerca hotelopengraphcerca volicedf4de3f39ada2a41b92a768dda6f42cerca autonoleggicerca transfer

offerte-viaggi-oslo-low-cost

Offerte viaggi Oslo low cost

Oslo è la capitale della Norvegia e la sua città più importante. Si trova nella parte meridionale del Paese e all’interno dei suoi confini abita quasi un norvegese su 8, ciò la rende il suo centro nevralgico. Oslo è costruita all’estremità del fiordo omonimo, il che l’ha resa un porto naturale sin dall’inizio della sua storia. Nei dintorni invece è circondata da colline, montagne e dal lago Maridalsvannet: questa ricchezza di paesaggi rende Oslo una meta ideale sia in estate che in inverno, basti sapere che l’area urbana, seppur molto estesa, è occupata per i due terzi da aree protette e percorsi naturalistici. E’ piuttosto comune incontrare d’inverno alcuni esemplari di alci che passeggiano comodamente all’interno della città.

La via principale di Oslo è Karl Johans Gate, è lunga oltre un chilometro ed è la via dello shopping della città. Parte dalla stazione centrale e su di essa vi si affacciano numerosi edifici storici (come il Teatro Nazionale in stile rococò, la sede del Parlamento del XIX secolo, l’università del 1851) oltre a caffè, negozi, bar e ristoranti. La strada termina con il palazzo reale, un edificio della prima metà del 1800.

Oslo, seppur non abbia il fascino di altre capitali scandinave o lo charme di altre città europee, è densa di monumenti e posti da visitare. E’ sede di numerosi musei tra cui il Museo Kon-Tiki (dedicato a Thor Heyerdahl, uno dei più famosi scienziati, avventurieri ed ambientalisti della storia, ed ospita imbarcazioni originali ed oggetti appartenuti alle sue note spedizioni), il Museo Munch (un museo di pittura dedicato all’artista norvegese Edvard Munch al cui interno si possono ammirare circa 1100 dipinti, 3000 disegni e 18000 litografie tra cui il famosissimo Urlo), il Museo delle navi vichinghe (che deve la sua fama alle 3 grandi navi che ospita al suo interno, risalenti all’epoca vichinga: la Oseberg, la Gokstad e la Tune) e il museo del Folklore (dove si può camminare all’aria aperta per ammirare la ricostruzione di un tipico villaggio norvegese dei secoli passati).

Per quanto riguarda gli edifici del centro cittadino impossibile non menzionare il Municipio: è la sede del comune di Oslo e al suo interno lavorano 450 persone, tra politici e dipendenti del comune. Al suo interno si svolge ogni anno la cerimonia della consegna del Premio Nobel per la pace e nelle sue stanze si possono ammirare opere d’arte di artisti norvegesi della prima metà del XX secolo raffiguranti la cultura e la storia del Paese. Inoltre all’ultimo piano della torre ovest si trovano tre atelier, concessi in uso gratuito per uno o due anni agli artisti che ne fanno richiesta.
Da non perdere infine il Parco di Vigeland o Parco delle sculture: è costruito all’interno del Frognerparken e vi si trova un’esposizione permanente di sculture, bassorilievi e opere in ferro battuto dell’artista norvegese Gustav Vigeland. Il suo stile è decisamente unico e inconfondibile, e il Parco è un’ottima destinazione, soprattutto nei mesi estivi, per trascorrere una giornata all’aria aperta nel verde ammirando opere davvero insolilte.

Iscriviti gratis oggi

Non perderti le migliori offerte!

*In omaggio l'ebook per viaggiare low cost