New York

expediacerca vacanzebooking.com-square-logo_3cerca hotelopengraphcerca volicedf4de3f39ada2a41b92a768dda6f42cerca autonoleggicerca transfer

offerte-viaggi-new-york-low-cost

Offerte viaggi New York low cost

Impossibile descrivere New York se non ci si è mai stati. Il centro del mondo, la città dove tutto viaggia alla velocità della luce, l’icona del nuovo mondo. A New York tutto sembra avere vita propria, tutto sembra scorrere in un lampo, circondati da mondanità e grattacieli, dalla gente che cammina sui marciapiedi e dai taxi gialli per strada. New York è questo e molto altro, una città che non dorme mai e che soprattutto non stanca mai.

I collegamenti internazionali Italia-New York, diretti o con scalo, arrivano all’aeroporto JFK oppure a Newark, che si trova in New Jersey ma potrebbe essere più conveniente sotto diversi aspetti. Una volta ripresi dal fuso orario la prima cosa da fare è iniziare ad esplorare questa gigantesca città partendo da Manhattan, il quartiere (seppur grosso come una città italiana) che comprende gran parte delle attrattive turistiche: per entrare in sintonia con la città non c’è niente di meglio di una visita a Times Square, circondati da insegne al neon e palazzi altissimi, proseguendo fino a Central Park, il polmone verde della città, dove turisti e abitanti del luogo cercano sollievo dal traffico e dalla calura estiva della città. Central Park dà il meglio di sè in primavera e in estate grazie alle fioriture, ma anche d’inverno, magari sotto la neve, emana un fascino decisamente ammaliante.

Imperdibile poi una passeggiata per la via dello shopping più famosa al mondo, la 5th Avenue, dove si trovano i mega-negozi delle maggiori firme internazionali. E’ il paradiso per chi ama fare acquisti e la strada è decisamente lunga: mettete in conto tranquillamente mezza giornata per visitarla tutta. Come se non bastasse lungo la strada si trova l’icona di New York, l’Empire State Building, il grattacielo più rappresentativo della città. Potrete salire in vetta con il rapido ascensore, e la vista della città da lassù è impagabile, e sebbene possiate averla vista in migliaia di film, vedere lo skyline di Manhattan con i propri occhi è un’esperienza che rimarrà indelebile nella mente di ognuno.

E’ adesso il momento di dirigersi verso la parte sud di Manhattan, per arrivare al Battery Park e prendere il traghetto per un’altra icona di New York e di tutti gli Stati Uniti: la Statua della Libertà. Questa enorme struttura è il simbolo del nuovo mondo, è possibile salire in cima e ammirare un panorama spettacolare della città dall’alto. Poco distante si trova Ellis Island, l’antico centro di accoglienza per gli immigrati che raggiungevano le coste americane dall’Europa: oggi è un museo, dove sarà possibile vedere tutte le firme delle centinaia di migliaia di italiani che nel secolo scorso affrontavano il lungo viaggio in nave per cercare una nuova vita.

Ma a New York c’è molto più da vedere: per immergersi nella vita quotidiana della città non c’è niente di meglio di un giro nei quartieri di Harlem o di Brooklyn, vedere i mercati della zona, i locali frequentati solo dai residenti, parlare con gli abitanti del posto, passare un pomeriggio in spiaggia… questo e molto altro, ma per visitare per bene questa città infinita non basterebbe un anno. Accontentiamoci di ammirare i suoi simboli e ripensare al sogno americano ogni volta che riguarderemo le foto scattate in questa città che colpisce fin dal primo sguardo.