Marocco

Offerte viaggi Marocco low cost

Il Marocco è un paese del Nord Africa affacciato sia sul Nord Atlantico che sul Mar Mediterraneo. Si trova giusto al di là dello Stretto di Gibilterra ed è una destinazione turistica di fama mondiale, molto apprezzata dagli europei perchè nonostante non sia troppo lontano da casa si ha fin da subito la sensazione di trovarsi in un altro mondo.

Etnicamente parlando il Marocco è composto principalmente da arabi e berberi, o da una miscela dei due. Un numero considerevole di berberi vive principalmente nelle regioni montuose del paese, conservando la loro lingua e cultura. Alcuni segmenti della popolazione sono invece discendenti dei profughi provenienti dalla Spagna e dal Portogallo fuggiti dalla Reconquista sino al 15° secolo.

Il Marocco è molto interessante da visitare, le infrastrutture sono ottime con aeroporti moderni e ferrovie efficienti, girarlo in autonomia è semplicissimo e molto divertente: è molto aperto ai turisti, che danno una spinta notevole all'economia del paese e per questo sono molto apprezzati. Un tour del Marocco può iniziare dalla capitale Rabat, dove si vive in maniera molto rilassata. E' una delle quattro città imperiali del paese (le altre sono Fes, Meknes e Marrakech) e il suo simbolo è la torre del 12° secolo e il suo minareto. Si può poi procedere verso Fes, l'ex capitale del Marocco e una delle più antiche e più grandi città medievali del mondo arabo. A poca distanza sorge Meknes, una città rilassata che offre una pausa dalla ressa turistica di Fes, dove si possono ammirare le sue antiche e ampie mura e una città vecchia più piccola ma simile a quella di Fes. Ma la meta più conosciuta del paese (e quarta città imperiale) è senza dubbio Marrakech, una perfetta combinazione di vecchio e nuovo Marocco. Pianificate di trascorrere almeno due o tre giorni vagando nell'enorme labirinto di souk e rovine nella medina. La grande piazza Djeema El Fna al tramonto è da non perdere, anche se il gran numero di turisti può essere scoraggiante per chi cerca atmosfere autentiche.

Oltre alle quattro città imperiali, il Marocco ha numerose altre mete da visitare. Per chi ama le atmosfere nordafricane, Ouarzazate è la scelta migliore: considerata la capitale del Sud, è un grande esempio di conservazione, il turismo non ha distrutto la sensazione di una città fantastica e antica. Lungo la costa invece, Tangeri è il punto di sbarco in Marocco per la maggior parte dei visitatori che arrivano in traghetto dalla Spagna; la città ha un fascino enigmatico che storicamente ha attirato numerosi artisti (Matisse), musicisti (Hendrix), politici (Churchill) e scrittori (Burroughs, Twain). Sempre lungo la costa, stavolta quella atlantica, Agadir è nota per le sue spiagge; la città è un bell'esempio di Marocco moderno, che pone meno enfasi su storia e cultura e più sulla ricettività e sui servizi. Essaouira infine è un'antica città di mare di recente riscoperta dai turisti, con una medina dichiarata dall'UNESCO patrimonio mondiale dell'Umanità. Da metà giugno ad agosto le sue lunghe spiagge oceaniche sono piene, ma in qualsiasi altro momento sarete l'unica persona in zona. Si raggiunge in poche ore di autobus da Marrakech e ne vale davvero la pena.