Berlino

Offerte viaggi Berlino low cost

Berlino, capitale della Germania ed emblema della Seconda Guerra Mondiale, è una città che non mancherà di stupire. Dalle zone più turistiche a quelle più alternative, a Berlino non ci si annoia mai, c'è sempre qualcosa da fare o da vedere, in una mescolanza di stili e vedute unica al mondo. Arrivare a Berlino è semplice grazie alle numerose offerte viaggi low cost, dunque perchè non approfittarne e partire?

La zona che si potrebbe definire turistica di Berlino è quella che ha il suo centro vitale in Alexanderplatz, dalle reminescenze sovietiche, frutto della ex Germania dell'Est che proprio qui visse il suo massimo splendore. Sulla sinistra della piazza, passata l'iconica Torre della televisione, si trova il quartiere di Nikolaiviertel. Qui sembra di essere in un'altra città, da un'altra parte della Germania, tra strade acciottolate, piazze che rivelano splendide architetture e campanili appuntiti. Attraversando il fiume, la Sprea, si giunge allo splendido Duomo della città, situato su quella che viene definita l'Isola dei Musei, una zona ad alta concentrazione di cultura dove si trovano alcuni tra i musei più importanti al mondo.

La strada che taglia l'Isola dei Musei e prosegue diventa alberata: è l'Unter den Linden, una delle vie più alla moda della città di Berlino. Negozi di lusso e i migliori brand internazionali hanno tutti la loro sede qui, è un piacere passeggiare all'ombra dei tigli o lungo il marciapiede fiancheggiando le scintillanti vetrine, fino ad arrivare alla piazza icona dell'ultimo decennio del secolo scorso, dove si trova la Porta di Brandeburgo. E' qui che venne festeggiata la caduta del muro nel 1989 ed è qui che oggi Est e Ovest sono una cosa sola. Attraversando la piazza si giunge all'immenso parco Tiergarten, alla cui estremità occidentale si trova lo zoo, mentre pochi passi più a destra si trova la cupola del Bundestag, il parlamento tedesco, aperto ad una visita soltanto se prenotata in anticipo (gratis) su internet. La vista da lassù è veramente spettacolare.

Nei dintorni della Porta di Brandeburgo si potrà ammirare in silenzio lo spettacolare memoriale dell'Olocausto, dove dei cubi in cemento rappresentano i caduti ebrei per mano della Germania nazista. Per fortuna l'atmosfera cambia decisamente e torna spensierata nei dintorni di Potsdamer Platz, dove fa bella mostra di sè il Sony Center e il suo meraviglioso tetto che la sera si illumina a led e a neon, un centro divertimenti davvero di primo livello. Anche se Potsdamer Platz in sè ha una storia molto travagliata: il muro passava proprio da qui, e nei dintorni della piazza si può osservare in completo stupore come appariva soltanto 40 anni fa.

La storia del secolo scorso è legata a doppio filo con la città di Berlino. Non si può lasciare la città senza essere passati dal Checkpoint Charlie, l'unico punto aperto del muro dove diplomatici e ufficiali passavano da Berlino Est a Berlino Ovest, così come non si può non visitare l'East Side Gallery, un chilometro di muro ancora in piedi che oggi è stato trasformato in una galleria d'arte. Berlino è speciale ed è immensa, per visitarla tutta non basta certo un weekend, ma è uno dei pochi posti al mondo che va assolutamente visitato, senza scuse.